Qualche giorno fa John Browett è stato nominato SVP del settore retail dell’azienda di Cupertino; trascorse poche ore sono già scoppiate le prime polemiche, riguardanti l’inadeguatezza della figura per il ruolo ricoperto.

Fondamentalmente esse si basano sulle cariche ricoperte dallo stesso precedentemente, ricordiamo infatti che in Italia amministra il gruppo Uniero e PC City, sicuramente molto distanti dal concetto degli Apple Store. Per smorzare qualsiasi dubbio o critica, il presentatore Tony Hart ha pensato di chiedere un parere direttamente al CEO dell’azienda quale Tim Cook, questi ha risposto alla domanda tramite un’interessante mail:

Tony,

dopo aver discusso con moltissimi pretendenti, ho raggiunto la conclusione che John fosse sicuramente il migliore. Il suo ruolo non sarà quello di trasportare Dixon all’interno di Apple, ma portare l’azienda ad elevati livelli riguardo i servizi per i clienti e la soddisfazione degli stessi.

Tim

Molto probabilmente Steve Jobs si sarebbe comportato in maniera differente, tuttavia se il precedente CEO ha scelto Cook come suo successore, significa che riponeva una grandissima fiducia nelle sue capacità e potenzialità. Non ci resta che seguire l’esempio del co-fondatore e riporre la nostra fiducia nel nuovo capo dell’azienda.

fonte iPhone italia

Fai una domanda al Dr.A