Multe salate a chi vende merce contraffatta per iPhone e iPad


 

Comprare una partita di merce cinese per iPhone e venderla su eBay potrebbe essere una cattiva idea. La contraffazione della merce, infatti, non colpisce solo il settore della moda, ma anche quello dell’iPhone e dell’iPad. In una galassia sempre più ricca, alla luce di oltre 300 milioni di dispositivi mobili di Apple presenti sul mercato, vendere accessori può diventare un business molto profittevole.

Se non si rispettano i canoni, tra questi la certificazione “Made for iPhone” o “Made for iPad”, le conseguenze potrebbero essere molto salate. La società Mophie, per esempio, ha ottenuto un congruo risarcimento danni in Texas. Una donna aveva acquistato delle custodie realizzate a copia del modello Juice Pack Plus e vendute su eBay.

Il modello in questione è una custodia con batteria integrata. A Mophie non è piaciuto il business del modello low cost e ha fatto causa. Il risultato sono 830.000 $ di risarcimento danni. Forse se si vogliono vendere accessori per iDevice, meglio scegliere modelli non coperti da copyright.

Fai una domanda al Dr.A