In Europa le vendite dei Mac crescono, quelle dei PC crollano

Vendite Q4 2011 Mac e PC

Secondo una ricerca effettuata da Gartner nell’ultimo trimestre del 2011 le vendite dei PC in Europa occidentale sono diminuite del 16% rispetto all’analogo trimestre dell’anno scorso, con 16.3 milioni di unità vendute. Complessivamente nel 2011 sono stati venduti 58.5 milioni di PC, il 16% in meno rispetto al 2010.

Nel Regno Unito le vendite dei PC sono crollate del 19.6% nell’ultimo trimestre, ma le vendite dei Mac sono aumentate del 17.2%, con una quota di mercato che è passata dal 6.2% del 2010 al 9.1% del 2011, permettendo così ad Apple di scavalcare Acer e posizionarsi al quarto posto tra i vendor di PC.

Situazione analoga in Francia dove le vendite di PC sono complessivamente calate dell’11.8%, ma le vendite dei Mac sono cresciute del 15.3%, con una quota di mercato che è salita dal 6.3% all’8.2%, non sufficiente però a scavalcare i concorrenti.

Da notare come lo studio di Gartner prenda in considerazione esclusivamente le vendite di PC desktop e notebook, non includendo nel conteggio i cosiddetti media tablet come l’iPad.

Fonte: Mela Blog

Fai una domanda al Dr.A