iPhone 5 in arrivo in estate, anzi no

Sembra che Apple si stia già preparando per dare il via alla produzione del nuovo iPhone 5: secondo una fonte all’interno di Foxconn riportata da 9to5Mac il nuovo smartphone avrà uno schermo più grande da 4 pollici e potrebbe essere lanciato in primavera-estate. Ma non mancano dubbi sulle specifiche e soprattutto sulla finestra temporale di lancio.

Apple e i costruttori partner si stanno già preparando per dare il via alla produzione di iPhone 5: per il nuovo smartphone la Mela potrebbe avere in serbo diverse novità tra cui uno schermo più grande da 4 pollici e un lancio anticipato rispetto a quanto avvenuto per iPhone 4S: entro la primavera-estate piuttosto che il mese di ottobre. E’ questo in sintesi quanto svela una nuova anticipazione proveniente da una presunta fonte vicina a Foxconn e riportata da 9to5Mac.

La gola profonda non offre una descrizione dettagliata dell’iPhone 5 che Apple si appresta a costruire ma fornisce un elenco di caratteristiche condivise individuate in diversi prototipi in circolazione, tra queste ricordiamo: lo schermo da 4 pollici, uno chassis senza bordi smussati, un form factor nuovo e diverso da iPhone 4 e iPhone 4S. In questo momento Apple starebbe valutando diversi prototipi con queste caratteristiche, ognuno leggermente diverso dall’altro, per questa ragione la talpa in Foxconn ritiene di non poter indicare ancora con esattezza la versione finale che Cupertino deciderà di produrre. La fonte viene giudicata attendibile dal sito web statunitense (che comunque in passato non è sempre stato infallibile nel misurare l’affidabilità dei suoi contatti) indicando che si tratta dello stesso contatto che nell’estate anticipò la scelta di Apple di lanciare l’iPhone 4S e non una versione completamente nuova come invece indicavano con insistenza le indiscrezioni in Rete.

Le caratteristiche indicate di schermo e chassis per il nuovo iPhone 5 risultano pressoché identiche a quelle riportate in una anticipazione in circolazione prima di Natale. Ciò nonostante secondo alcuni osservatori, tra cui “l’ammanigliato” John Gruber di Daring Fireball sia le specifiche citate sia le tempistiche non risultano attendibili. Sembra in effetti improbabile che Apple dedica di integrare uno schermo da 4 pollici andando però a incrementare troppo lunghezza e larghezza dello smartphone, per di più senza sfruttare l’effetto dei bordi smussati per snellirne l’aspetto e anche l’ingombro. Inoltre sembra poco probabile un ritorno di Apple alle tempistiche per-iPhone 4S con presentazione alla WWDC e commercializzazione entro l’estate. La vita utile di iPhone 4S verrebbe accorciata di molto: secondo diversi osservatori Cupertino avvierà la produzione solo in tarda primavere e introdurrà il nuovo iPhone 5 nel mese di ottobre, proprio come è avvenuto per iPhone 4S.

Qui sotto un suggestivo quanto improbabile (almeno per la realizzazione del bordo) mockup di iPhone 5.
iPhone 5 concept

 

Fonte: Macity

Fai una domanda al Dr.A