Nel 2012 i MacBook Pro adotteranno il design dei MacBook Air

Da un po’ di tempo circola un’indiscrezione secondo la quale Apple si appresterebbe a mettere in commercio un nuovo MacBook Air dotato di schermo da 15 pollici, affiancandolo all’attuale gamma composta da quattro modelli da 11 e 13 pollici.

A quanto pare però la sovrapposizione tra la gamma dei MacBook Air e dei MacBook Propotrebbe non solo riguardare le dimensioni dello schermo, ma anche il design ultrasottile, perdendo di conseguenza il drive ottico ed adottando esclusivamente memorie allo stato solido al posto dei tradizionali hard disk, mentre per quanto riguarda il processore ci si aspetta l’adozione dei nuovi Intel Ivy Bridge.

Una fonte vicina ad Apple ha rilevato infatti ad Appleinsider che i futuri MacBook Pro

sembreranno tutti dei MacBook Air

lasciando quindi intendere che le differenze estetiche saranno veramente minime.

L’ipotesi è che Apple gradualmente possa terminare la produzione degli attuali MacBook Pro, partendo dai modelli con display da 13 e poi da 15 pollici, sostituendoli di fatto con altrettante versioni di MacBook Air, fondendo di fatto le due gamme di notebook della Mela in un’unica serie, che a questo punto potrebbe tornare a chiamarsi semplicemente MacBook.

fonte melablog

Fai una domanda al Dr.A