Anche i magazzini Harrods di Londra vogliono iPad 3

Apple sta per inaugurare un negozio all’interno dei magazzini Harrods di Londra, tempio del lusso e icona mondiale dello shopping. L’inaugurazione dello store in store, attesa per metà marzo, sembra programmata per avvenire in contemporanea con il lancio di iPad 3.

Anche Harrods i famosi magazzini di lusso di Londra vogliono mordere la Mela, possibilmente in contemporanea con il lancio di iPad 3, insieme a iPhone il prodotto più conosciuto di Apple e uno dei dispositivi più attesi dell’anno. L’ultimo atteso gadget della Mela vanta tutta la desiderabilità e le caratteristiche per assicurargli un posto d’onore nell’esposizione di Harrods che con i suoi sette piani, oltre 300 negozi, sale riccamente decorate e una esposizione in grado di offrire praticamente di tutto, rappresenta uno dei templi più famosi dello shopping mondiale e allo stesso tempo una delle tappe obbligate per i turisti che visitano la capitale del Regno Unito. Si calcola che in media ogni giorno circa 250-300mila persone varchino le soglie dei magazzini Harrods, una location ad alta frequentazione e con tutte le caratteristiche ideali per installare un nuovoApple Store.

Abbinare il lancio di iPad 3 con l’inaugurazione dell’Apple Store in Harrods risulta così una miscela perfetta, una di quelle mosse che hanno reso celebre il marketing di Cupertino in tutto il mondo. Anche la finestra temporale risulta perfettamente compatibile: il negozio Apple all’interno del “negozio” Harrods è atteso per metà marzo, tra il 12 e il 29 del mese, mentre entro la prima settimana di marzo Apple presenterà il nuovo iPad 3. Gli unici dubbi riguardano la data di disponibilità del tablet nei negozi e i piani di Cupertino per i lanci internazionali. Se Apple presenterà iPad 3 il 7 marzo, l’inaugurazione di Harrods a metà del mese porta a prevedere un lancio in contemporanea del tablet per gli USA e il Regno Unito. Occore però tenere presente che per il primo iPad e anche per iPad 2 Apple ha sempre scelto di iniziare la commercializzazione prima negli USA e solo in un secondo tempo, a distanza di circa un mese, negli altri principali mercati internazionali tra cui Regno Unito e anche l’Italia. Se anche per iPad 3 Apple si atterrà a questo schema è possibile che lo store all’interno di Harrods verrà inaugurato senza iPad 3 e che tutto sarà pronto per ospitare il nuovo tablet poco dopo, dando così vita a due eventi di richiamo nel giro di pochissimo tempo.
Harrods notte Londra iPad 3 Apple Store

fonte mac city

Fai una domanda al Dr.A