iPhone 5 ad ottobre

Con o senza supporto alle reti LTE, con o senza un processore quad-core, con o senza un display IGZO, il nuovo iPhone 5 (o come verrà chiamato dalla compagnia di Cupertino) potrebbe non arrivare entro l’estate. Al contrario di quanto vociferato in precedenza, infatti, alcune informazioni trapelate in queste ore parlano di un possibile rinvio della data di lancio.

Rinvio probabilmente dovuto all’enorme successo che sta avendo l’attuale iPhone 4S che, nonostante sia praticamente identico a livello di design rispetto al suo predecessore sta facendo segnare delle vendite da record.

Considerato ciò sarebbe quindi inutile presentare e portare sul mercato una nuova soluzione a meno di un anno dal lancio della precedente. Da qui, probabilmente, la decisione di rimandare di qualche mese l’annuncio del nuovo terminale e di lasciare il proprio “spazio” ad iPhone 4S.

Le informazioni, secondo quanto riportato da BGR giungerebbero da una “affidabile fonte asiatica” che avrebbe riportato le voci al blog giapponese Macotakara. BGR che a sua volta riprende una notizia riportata tempo fa che vorrebbe, per il nuovo iPhone, un completo restyiling che comprenderebbe una scocca unibody in alluminio e un nuovo sistema di antenne.

Fai una domanda al Dr.A