L'iPad 3 costerà più dell'iPad 2

Non è ancora uscito e non si conosce niente di lui, ma il nuovo gioiello della Apple già fa discutere di se. Parliamo del nuovo iPad 3 che secondo alcune rivelazioni fatte dal sito cinese Sina Weibo, e portate avanti da MacRumors, potrebbe costare circa 80 dollari in più rispetto al suo predecessore. A documentare ciò un’immagine di un probabile listino prezzi. Il prezzo della versione base, infatti, dovrebbe (il condizionale è d’obbligo) essere di 579 dollari contro i 499 dollari dell’iPad 2. Si consideri poi che in Italia il prezzo dovrà essere aumentato di IVA.

Questa notizia arriva come un fulmine a ciel sereno, facendo capitolare le indiscrezioni secondo cui l’azienda di Cupertino fosse orientata invece ad abbassare i prezzi, causa l’agguerrita concorrenza degli smarphone Android. Si spera solamente che a questo punto le voci che giravano da tempo riguardo l’abbassamento dei prezzi dell’iPad 2 a 299 dollari siano veritiere.

Se questo incremento fosse vero, ci troveremo di fronte ad un rincaro molto significativo ed a cui la società americana non ci aveva abituati: il passaggio dalla prima versione dell’iPad all’attuale iPad 2 infatti non era stato accompagnato da nessun incremento di prezzo. È vero però che le caratteristiche hardware che il nuovo iPad dovrebbe montare potrebbero, in parte, giustificarne il prezzo. Soprattutto il nuovo Retina Display ad elevata risoluzione (2048×1536) ed il nuvoprocessore A5X sono particolari che possono far lievitare il prezzo.

Non ci resta che aspettare ancora qualche settimana e attendere che agli inizi di Marzo venga presentato ufficialmente.

Una Risposta

Fai una domanda al Dr.A