Lavoratori Foxconn non contento di ore di lavoro straordinario da tagliare

 

An Apple factory worker

La relazione della Fair Labor Association riguardo le condizioni di lavoro a Foxconn,partner di produzione primaria di Apple, garantì che i lavoratori avrebbero visto un minor numero di ore di lavoro straordinario senza un cambiamento di stipendio, ma i dipendenti non sono convinti che sarà in grado di mantenere lo stesso livello di reddito.Pochi operai ha commentato davanti ai cancelli della fabbrica a possa disporre di unmassimo di 49 ore alla settimana, compresi gli straordinari.

“Siamo preoccupati avremo meno soldi da spendere. Naturalmente, se si lavora menoore di straordinario, ciò significherebbe meno soldi “, ha detto Wu, 23 anni, dipendentedalla provincia di Hunan, nel sud della Cina. … “Abbiamo appena stato detto chepossiamo solo lavorare per un massimo di 36 ore mensili di lavoro straordinario. Io vi dico, molti di noi sono contenti di questo. Noi pensiamo che 60 ore di straordinario al mese sarebbe ragionevole e che 36 ore sarebbe troppo poco “, ha aggiunto. Chen ha detto che oggi ha guadagnato un po ‘più di 4.000 yuan al mese ($ 634).
Commenti come questo illustrano perfettamente il problema inerente la curiositàimprovvisa del mondo occidentale, con condizioni di lavoro in Cina, mentre gente comeMike Daisey sono in grado di guadagnarsi da vivere sensazionalizzare e tessendo unastoria strappalacrime su come la vita terribile sta lavorando in una fabbrica di iPhone, le persone che sono in realtà ci vuole solo fare un salario decente – dai suoni di esso, nonmi preoccupo più di tanto il lavoro. Ricordate, il rapporto FLA ha detto che solo il 17,7%ha detto che stavano lavorando troppo, e 33,8% ha dichiarato di voler lavorare di più perfare più soldi. Detto questo, magari la prossima mossa Foxconn è quello di aumentaresemplicemente le tariffe orarie che pagano piuttosto che il taglio ore per ognilavoratore-base.

La FLA ha detto che avrebbe fatto uno studio sul costo della vita intorno ai tre stabilimenti che avevano controllati, e sulla base di che, sarà determinante se i salarisiano adeguati. Ecco un’intervista con il CEO dell’associazione, che credo dà unaprospettiva interessante e probabilmente più realistico sulle condizioni di lavoroFoxconn.

Fai una domanda al Dr.A