iOS 6: L'opposto di widget

iOS 6: The opposite of widgets

La settimana scorsa ho ruminato a voce alta circa se o non Apple ha bisogno di ridisegnare la schermata Home iOS. Abbiamo continuato a discutere sul podcast e nei forum e ho capito una cosa: quanto sarebbe bello alle informazioni dalle applicazioni e rendere glanceable nella schermata principale, che sarebbe ancora meglio a prendere le funzionalità di apps e lo rendono modo accessibile dall’interno di altre applicazioni.

Certo, è bello poter vedere la data odierna sull’icona del calendario, e sarebbe bello vedere meteo di oggi sull’icona Meteo e così via, e la densità di informazioni potrebbero assolutamente sopportare di essere migliorato nella schermata Home. E sì, c’è un argomento da effettuare thatfamiliarity è una caratteristica e Apple non si scherza con il programma di avvio applicazione, il meccanico diffusa secondo cui centinaia di milioni di utenti di sentirsi a proprio agio con iOS. Ma in entrambi i casi, questa è una preoccupazione fugace – Non passo molto tempo appendere fuori sulla schermata Home.

Apple ha detto fin dall’inizio che l’obiettivo di iPhone e iPad è stato quello di uscire di strada. Sono essenzialmente schermi giganti in modo che, quando si avvia un’applicazione, il dispositivo diventa l’applicazione. Quando sei in calendario, diventa un calendario. Quando sei in Phone, diventa un telefono cellulare. Quando sei in un gioco, diventa quel gioco. Probabilmente, la schermata iniziale è solo un app launcher semplice, perché Apple vuole tutti voi fare è sbloccare il vostro iPhone o iPad e applicazioni di lancio il più rapidamente possibile. Ti vogliono in apps. E questo è esattamente dove mi trovo. Sono in Twitter. Sono in Campfire. Sono in Safari.

Il problema è che, quando sono in un app, se ogni altra cosa succede, io sono costretto da quella app e in un’altra app. Se una notifica si apre avermi avvertito uno IMessage o una e-mail, e voglio leggere sia tutto questo o per rispondere, devo smettere di fare quello che sto facendo, lasciare l’applicazione mi trovo, andare alla fonte di app, e poi rispondere.

Le notifiche sono impugnabili, ma non immediatamente funzionale. Non riesco a “visualizzazione rapida”, un Tweet o un messaggio di Facebook, devo andare alla Twitter o Facebook app. Non riesco a “risposta rapida” a loro in-app, devo tornare alle applicazioni associate a rispondere. Questo fa sì che sia io ad ignorare messaggi che non può davvero vogliono ignorare, o per strappare me stesso di ciò che sto facendo per andare gestire immediatamente.

C’è di più a questa equazione, come pure – Windows Phone tipologie di contratti di modo che le app possono meglio comunicare tra loro, e un Files.app icloud in modo consapevole i documenti possono essere raccolte in-app con la stessa facilità foto e video.

Possiamo non hanno più segnalazioni modello in iOS che si può solo ignorare o agire immediatamente, ma in qualche modo, oggi restano le notifiche in formato binario come non mai.

Al contrario, le applicazioni jailbreak come BiteSMS consentono di rispondere rapidamente a un testo non importa quale app in cui ti trovi il tuo partner (o gioco) pause, una casella di immissione di testo è sovrapposto, si inserisce il messaggio, si preme invio, e ‘ ri riprende app attuali. Con applicazioni come Lockinfo, si vede una notifica via email, e si può toccare un pulsante, e lo lesse senza nemmeno sbloccare il vostro dispositivo.

Coloro che possono sembrare piccole differenze – una pausa di stato piuttosto che un cambiamento di stato e ritorno – ma in pratica è molto più efficiente. Si riduce un sacco di attrito, e rende l’esperienza molto, molto meglio.

Si potrebbe essere implementato come un popup o aggiunti a un livello esistente, come Centro di notifica (toccando l’icona va alla app, toccando il frammento di lancia Centro di notifica in giro e mostra un’anteprima / risposta di prua, per esempio). Apple ha tutti gli strumenti per farlo accadere.

Quindi, piuttosto che widgets, che prendono i dati app e lo mise sulla schermata iniziale, io preferisco di gran lunga le notifiche funzionali che prendono le interazioni app e metteteli dove mi capita di essere.

E mi piacerebbe che in iOS 6.

Fai una domanda al Dr.A