Steve Jobs ‘ex-insegnante di calligrafia monaco trappista lo ha messo sul cammino spirituale a cambiare il mondo.

Steve Jobs Illustrazione - P 2011

Steve Jobs ‘ex-insegnante di calligrafia monaco trappista lo ha messo sul cammino spirituale a cambiare il mondo.

 

Io so dove Steve Jobs ispirazione ‘venuto, perché sono entrato nella stesso luogo tre mesi dopo che aveva lasciato nel 1974: la costruzione calligrafia al Reed College di Portland, Oregon. “La mia prima impressione era che tutti gli altri studenti piaceva davvero,” dice il professor calligrafia prima Jobs ‘(e la mia), Robert Palladino . “Questo mi ha sorpreso, perché c’erano tutti questi geni in giro, e Steve è stato un abbandono. Ma hanno rilevato la grandezza anche allora.”

 

 

Jobs è stato un genio di abbandono con l’unità, così dopo il suo unico semestre 1972 come studente a pagamento, ha appeso fuori al Reed per 18 mesi, a studiare calligrafia come risolutamente come un monaco. Più tardi, Jobs aderito a un amico Reed (e futuro dipendente Apple) per studiare come un monaco in Himalaya , a piedi nudi, con la testa rasata e accappatoi. Ma il suo primo monastero era la stanza di calligrafia Reed, gestito da Palladino, che era stato un monaco trappista per 18 anni.

 

 

 

 

 

Screamer futuro più famosa Silicon Valley ha studiato con un monaco che ha trascorso anni prendendo un voto di silenzio.”Reed College all’epoca offriva probabilmente la miglior calligrafia del paese”, ha detto Jobs quando ha donato la Stanford nel 2005 discorso di laurea. “In tutto il campus ogni poster, ogni etichetta su ogni cassetto, era meravigliosamente calligrafie mano … ho imparato a conoscere serif e sans serif, della differenza la quantità di spazio tra differenti combinazioni di lettere, di che cosa rende grande una stampa tipografica. ‘Stato bello, storico , artisticamente sottile in un modo che la scienza non può catturare. ” Calligraphing come un monaco ha dato lavoro un senso estetico più matematica-Nerd giganti tecnologici (come Bill Gates ) mancanza.

 

 

 

“Circa due anni dopo Steve è tornato a Reed per dirmi che stava lavorando su computer su garage dei suoi genitori,” dice Palladino, ora sacerdote in pensione facendo masse in inglese e latino in Oregon.”Voleva consultarsi con me le mie lettere greche.” Come Jobs ha detto Stanford laureati: “Quando stavamo progettando il primo computer Macintosh, tutto è venuto verso di me. E lo utilizzammo tutto per il Mac. E ‘stato il primo computer dotato di una meravigliosa capacità tipografica. Se non avevo mai riuscito a frequentare quel singolo corso al college, il Mac non avrebbe mai avuto gestire caratteri differenti o font a spaziatura proporzionale. E dato che Windows ha copiato il Mac, è probabile che nessun computer li avrebbe avuti. ”

 

 

 

Non è stato solo un lavoro di abilità calligrafici ritirati presso Reed. E ‘stato un modo di pensare. A orientamento, matricole hanno detto: “Tu sei qui per misurare la vostra mente contro la persona seduta accanto a te, e le più grandi menti che siano mai vissuti.” Ammissioni di abbandono di Reed, il suicidio, e grad-scuola tariffe erano alle stelle. Le abilità sociali e le medie gradepoint erano bassi. A Stanford, ogni grado al di sotto di una C è stata cancellata dai registri degli studenti. A Reed, non vi era alcuna C gentiluomo, e ci si aspettava di essere troppo pura per chiedere anche che cosa i vostri voti erano. Il tuo obiettivo era la perfezione. Si trattava di individualismo questua, il pensiero originale, meritocrazia spietata. La mascotte della scuola era un’immagine di bruciare ambizione: un grifone ardente come il sole.

 

“Steve aveva una mente lanciafiamme”, dice Tim Girvin , un calligrafo che ha iniziato sulla scena Reed ed ha continuato a progettare i loghi per 400 film, da Apocalypse Now a Le avventure di Tintin, e anche per il lavoro, che lo invita a lavorare di un mouse-computer attivato – un “MAC” “Steve ha detto, ‘Devi venire giù ad Apple, ho qualcosa che devo farti vedere.’ Sono stato stupito di essere volato a lavorare sugli esperimenti al progetto di tipo per questa tecnologia ancora avvolto nella segretezza. Sono venuto da fuori a lavorare per lui come un rinnegato, a pensare diversamente su come affrontare quel disegno.

 

“Il mouse, il dispositivo cursore, era contenuto in una sorta di cartone con filo che esce alla fine. ‘Puoi disegnare un logo per il computer Mac a mano con questo cursore, sullo stesso computer?’chiese. non ho potuto. Lo schermo era minuscolo, i pixel di grandi dimensioni. Così, invece, a mano, ho fatto disegni per il logo e del computer, il tutto fatto con uno strumento di disegno calligrafico “.

 

Jobs è piaciuto molto il risultato. Buona cosa gli piaceva. “Se tu fossi il suo lato buono, era sempre, qual è il livello successivo di perfezione? Qual è la prossima cosa che si potrebbe fare sarebbe meglio? E se tu fossi sul lato cattivo, poi te ne sei andato. Steve aveva un . carattere reale Ci urlava – non è legato con me C’era una specie di mobili gettati in una stanza aveva un fuoco vero e proprio, un percorso che era, e vi erano sia sul percorso e andare lì o no… La gente scrive di essere terrorizzati da Steve Jobs, e penso che sia stato a causa di quella passione folle e il fuoco che aveva. era sfrenatamente appassionato di fare nuove cose incredibili. ”

 

“Eticamente, Steve era bello un ragazzo come si potrebbe incontrare”, dice Palladino, che non ha mai visto i suoi lavori in sedia-lancio giorni. “Un tipo davvero bello.” Palladino I tentativi di tornare in contatto con Jobs la fama colpito sono stati respinti da Apple, il cui ufficio ha risposto con un silenzio di qualsiasi Stonier di trappista. Dal momento che Jobs ‘la morte, Palladino ha ottenuto le chiamate provenienti da più lontano come la Cina, chiedendo approfondimenti in cui Jobs “il talento venuto.Alla domanda che gli attori dovrebbero svolgere lavori e se stesso nel potenziale adattamento cinematografico Sony di Walter Isaacson ‘s bio Offerte di lavoro (pubblicato 24 ottobre), Palladino dice: “Io non vedo molti film. Non ho mai visto un televisore fino a quando sono uscito di il chiostro “.

 

Offerte di lavoro assunto Girvin di fare più disegni più volte nel corso degli anni. “Quando ha iniziato NeXT [Lavori informatici aziendali lanciato nel 1985], egli disse, ‘Si può preparare un qualche tipo di espressione visiva per il modo in cui raccontare la storia di NeXT?’ Ha detto che era così marchio aziendale e disciplinato, aveva bisogno di aggiungere un po ‘di potere magico espressiva a questo. “Per Steve Jobs, la calligrafia era la magia che la scienza anima. “Quasi tutta la mia corrispondenza con lui è stato scritto a mano. Era parte della nostra connessione, il ritorno alla mano.” Girvin dice che l’ultima volta che erano in contatto, sette o otto anni fa, Jobs è stato un uomo cambiato. “E ‘diventato molto più calmo. In principio, era così giovane, così appassionato, così pazzo, e così diretta, era un diverso tipo di energia. Credo che appena diventato più sereno nel suo carattere.”

 

“Il giorno della morte di Steve, ho preso il mio iPad e ha iniziato a schizzi di disegno sul Mac, a partire esattamente dove mi trovavo con Steve 30 anni fa”, dice Girvin. Questa volta, non aveva bisogno di una penna stilografica – e l’iPad è in realtà più conveniente che la penna Pelikan Palladino che utilizza.”Ora l’iPad ti dà la possibilità di scattare foto e note e disegni e le idee, e convergono in un unico spazio, senza soluzione di continuità.” Finalmente, Girvin può fare quello che Jobs gli ha chiesto di fare ritorno quando (vedere disegno sopra). “E risale proprio al sogno iniziale del computer,” dice Girvin.

 

“Non è possibile unire i puntini guardando avanti”, Jobs ha detto al laureati di Stanford. “Si può solo unirli guardandovi all’indietro Così, dovete aver fiducia che i puntini si potranno unire in qualche modo, nel futuro Dovete credere in qualcosa -… Vostro ombelico, il destino, la vita, il karma, qualsiasi cosa questo approccio non mi ha mai deluso, e ha fatto tutta la differenza nella mia vita. ”

Hai bisogno di aiuto subito?
Scrivi ad uno dei nostri dottori.



Vienici a trovare, cerca la CLINICA®IPHONE più vicino a te

logo-web_bianco

Riparazione iPhone, iPad e MacBook - Dr. A

CLINICA®IPHONE è ® 2008 - 2020 - Tutti i diritti riservati. Dr Adriano-Mac Repair è ® 2008 - 2020 - Tutti i diritti riservati. CLINICA®IPHONE 2008 - 2020 è un marchio di fatto e di insegna.

iPhone, iPad, iTunes, Apple TV, Macintosh e il logo Apple sono marchi di Apple Inc. Questo sito non è in alcun modo affiliato con Apple Inc. Non siamo un Apple Stores, non siamo un Apple Retail.

Copyright © 2020 CLINICA®IPHONE - Next s.r.l. - P. IVA 12168701006 - Privacy Policy - Note Legali - Codice Etico

Accettiamo Pagamenti anche con

loghi_carte_gray
× Contattaci su WhatsApp!