L’aspetto e le prestazioni di un prodotto sono importanti, ma lo è anche l’impatto sull’ambiente. È per questo che quasi tutti i prodotti Apple sono realizzati con materiali altamente riciclabili, come l’alluminio, senza impiegare sostanze tossiche di alcun tipo.

Dall’iPhone 3GS in poi, tutti gli iPhone sono privi di ritardanti di fiamma bromurati (BFR) e di cloruro di polivinile (PVC). Anche l’ultimo nato, iPhone 5, non fa eccezione. Non solo adottiamo protocolli sull’assenza di BFR e PVC fra i più rigidi del settore, ma ci aspettiamo lo stesso anche dai nostri fornitori. Nel laboratorio di Cupertino arriviamo addirittura a disassemblare i nostri prodotti per separare i singoli componenti e materiali, e testarli in vari modi: con la spettrografia di fluorescenza ai raggi X e la cromatografia ionica, per esempio. Così ci assicuriamo che tutti i prodotti che immettiamo sul mercato rispondano ai nostri standard ambientali.

Fai una domanda al Dr.A

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.