Fine del mese scorso, Macotakara ha riferito che Apple aveva ordinato di componenti in fibra di carbonio per un prodotto sconosciuto da una società giapponese. L’ordine è stato detto di essere troppo grande per essere semplicemente un campione, ma non altri dettagli da parte sono stati rivelati. Macotakara riporta ora che le spedizioni sono in realtà il risultato di una lunga collaborazione tra Apple e la società in fibra di carbonio, risalente al almeno tre anni.

Ho riferito di Apple ordinato alcuni – numero enorme di – campione di prodotti in fibra di carbonio per la società giapponese, e ora mi dico che devision ricerca di questa società è stato collaborato con Apple per almeno 3 anni.

Dettagli sulla parte esatta o il dispositivo per il quale è destinato sono ancora sconosciute, ma Apple è detto di essere in cerca di creare una “fibra intrecciata completamente diversa” da quella utilizzata in altri prodotti.

Schema di fibra di carbonio tessuto da ottobre 2007 domanda di brevetto di Apple

 

Interesse di Apple in fibra di carbonio è ben noto , e diverse voci avevano suggerito che Apple era almeno giocando con l’idea di utilizzare una fibra guscio posteriore in carbonio su iPad 2 per aumentare la forza, mentre la diminuzione del peso. Questi sforzi, ovviamente, non ha funzionato, ma sembra chiaro che Apple continua ad essere interessati al materiale.

 

‘Mini iPad’ Scenografie Cambia Ferma per Produttori di casi?

 

Nel corso degli ultimi mesi, numerosi casi e prototipi fisici per Apple non confermato “mini iPad” sono trapelate, offrendo quello che molti hanno creduto sarà una buona approssimazione di quello che il dispositivo sarà effettivamente simile. Ma secondo unabreve relazione da Macotakara , i produttori di casi potrebbe adesso ho bisogno di cambiare marcia come una società ha riferito di aver fermato la produzione sui suoi casi mini iPad a causa di una modifica del progetto non specificato.

Grande produttore di accessori OEM mobile ha fermato la produzione iPad mini caso, perché la forma di mini iPad sembra essere cambiato. fonte mi ha detto che la forma rotonda sembra cambiato, quindi caso progettato sulla base di mini iPad disperse, possono essere eliminati.

 

 

Disegni di casi sono state storicamente abbastanza preciso nel predire il disegno complessivo dei prodotti Apple, con l’importante eccezione del 2011 è rastremata design “iPhone 5”, che non è mai venuto a passare come Apple in ultima analisi, rilasciato l’iPhone 4S con sostanzialmente lo stesso design di iPhone 4. Non è chiaro, tuttavia, esattamente ciò che può essere cambiato con il disegno il mini iPad. foto parte Presuntimostrano il guscio posteriore e il pannello frontale sono emerse guardando molto simile il disegno generato dai produttori di casi, ma non è noto se le parti sono reali produzione parti o forse meno giovani da prima della modifica del progetto. Anche così, la modifica di progettazione può essere semplicemente un piccolo tweak che potrebbero non essere immediatamente evidente in foto a bassa risoluzione le parti, ma abbastanza significativo da causare problemi per i produttori di case che cercano di ottenere un vantaggio per il lancio iPad mini.

 

 

13-pollici MacBook Pro Retina riferito ancora in pista per 4 ° trimestre 2012 il lancio

 

CNET rapporti sui commenti Shim analista di DisplaySearch Richard, il quale afferma che i piani di Apple per un 13 pollici MacBook Pro Retina rimanere in pista per la produzione nel corso di questo trimestre, suggerendo che un lancio può venire nel prossimo futuro.

Analista di DisplaySearch Richard Shim ha raccontato CNET per un po ‘di tempo che un 13,3 pollici Retina versione del MacBook Pro (MBP) è previsto per la produzione nel quarto trimestre. E oggi Shim ha ribadito che non vede cambiamenti in tali piani di produzione. Ciò che non è chiaro se Apple potrebbe rilasciare il nuovo MacBook. Shim ipotizza che sarebbe successo dopo l’annuncio iPad Mini – che dovrebbe essere rilasciato nelle prossime settimane – anche se lui ha detto che non ha alcuna conoscenza di prima mano di questo.

 

 

Shim ribadisce che il 13 pollici MacBook Pro Retina porterà una risoluzione di 2560×1600, raddoppiando il numero di pixel in ogni dimensione rispetto al modello attuale. Come per il 15 pollici MacBook Pro Retina, Apple presumibilmente offrire il nuovo modello da 13 pollici Retina a fianco l’attuale non-Retina modello a prezzi diversi.

Apple da 15 pollici MacBook Pro Retina

 

Molti altri rapporti hanno indicato che la produzione della nuova 13 pollici Retina MacBook Pro è in corso in vista di un lancio a fine mese, con nuovi iMac anche detto di essere nelle opere. carenza vendita al dettaglio di Mac mini può suggerire che un aggiornamento di Apple entry-level del desktop è anche venuta, anche se le voci specifiche sulla aggiornati modelli di Mac mini sono mancati.

 

 

Autenticazione Fulmine di Apple Secondo quanto riferito da cracking, non autorizzati di terze parti cavi provenienti

 

IPhone5mod ditta cinese ha introdotto (tramite gadget MIC ) di un nuovo iPhone 5 Dock il lampo , che segna uno dei primi sforzi sostenuto per attuare Fulmine Apple connettore standard con un livello di produzione di massa. La mossa arriva come Apple è stato il mantenimento di uno stretto controllo rispetto allo standard e deve ancora autorizzare terze parti per la produzione di impianti di produzione dotati di Fulmine prodotti.iPhone5mod offre effettivamente il bacino in due parti: una illuminata USB-to-lampo via cavo e un bacino bianco simile a quello di Apple di precedente generazione banchine, ma che accetta un cavo lampo nella parte posteriore e offre un connettore fulmini per interfacciarsi con il dispositivo. Ogni parte è offerto singolarmente per 19,90 dollari, o insieme per $ 39.90.

 

Abbiamo parlato con i rappresentanti delle iPhone5mod, che ci ha informati che stanno attualmente utilizzando originali chip del controller fulmini dal fornitore di Apple, garantendo un funzionamento accurato. I chip servono per aiutare con l’assegnazione dinamica delle funzionalità pin del connettore e Conversione di segnali ricevuti tramite il connettore per l’uscita all’altra estremità del cavo. iPhone5mod, tuttavia, ci informano che hanno anche ottenuto chip screpolate che ignorano Apple funzioni di autenticazione e che i chip incrinate funzionano altrettanto bene come i chip originali, suggerendo che potremmo presto vedere un aumento significativo autorizzate accessori di terze parti fulmini.

 

 

Prossimo ciclo di iPhone 5 lancia prossimo ottobre 26 con l’India e la Malesia?

 

BGR.in rapporti che Apple sta progettando di lanciare l’iPhone 5 in India, il 26 ottobre, muovendo rapidamente per rendere il dispositivo disponibile in uno dei più grandi mercati del mondo, ma quello in cui Apple non ha ancora guadagnato la trazione notevole.

Diverse fonti hanno confermato a noi che Apple si prepara a lanciare l’iPhone 5 in India l’ultimo Venerdì del mese, che risulta essere il 26 ottobre. Come avevamo esclusivamente riferito in precedenza, Apple distribuirà il 5 iPhone in India da solo, piuttosto che fare affidamento su partner carrier. Ci aspettiamo che l’iPhone 5 di avere una più ampia disponibilità a differenza del passato, quando non era disponibile immediatamente in tutto il mondo.

 

 

Questo rapporto non è la prima volta che un lancio di ottobre 26 in Asia è stato detto, come il Mail malese ha riferito il mese scorso che l’iPhone 5 sarebbe arrivato in Malesia a tale data, in attesa della disponibilità di magazzino.

“Se gli ordini rimanere entro proiezioni elaborate da Apple da 30 settembre, il 26 ottobre data di lancio in Italia insieme ad altri paesi resteranno”, fa notare una fonte del settore. “Dovrebbe esserci una carenza di scorte disponibili, la data di lancio malese potrebbe ottenere spinto a volte nel mese di novembre. ”

 

 

Nonostante un’offerta limitata, Apple ha spostato rapidamente per lanciare l’iPhone 5 nei mercati di tutto il mondo, il lancio in nove paesi il 21 settembre e dopo che con debutti in 22 paesi più solo una settimana dopo. Apple ha annunciato l’intenzione di rendere l’iPhone 5 disponibile in almeno 100 paesi entro la fine dell’anno.

 

 

Nuovo iPod Touch e iPod Nano iniziare la spedizione, foto e benchmark Posted

 

Numerosi MacRumors lettori hanno segnalato che i loro ordini per il nuovo Apple di quinta generazione di iPod touch e la settima generazione di iPod nano sono spediti, con consegna a causa per la fine di questa settimana o all’inizio della prossima settimana. La notizia è in linea con i rapporti della settimana scorsa che gli ordini erano stati preparati per la spedizione e le rivendicazioni di un funzionario 9 ottobre data di lancio. negozi hanno anche iniziato lo stoccaggio dei nuovi dispositivi, come dimostra questa foto dal Giappone inviato alle WeiPhone.com : Macotakara ha già ottenuto le sue mani sia suliPod touch e iPod nano , la pubblicazione unboxing e foto di confronto. Il sito ha anche eseguire alcuni lo stato del sistema e di benchmarking strumenti sul nuovo iPod touch, non sorprende rivelando che la A5-alimentato dispositivo è dotato di prestazioni alla pari con l’iPhone 4S.

 


iOS dispositivo generale Geekbench punteggi 

informazioni sul sistema di quinta generazione di iPod touch

 

Aggiornamento : L’utente di YouTube Pall Andreas ha pubblicato un video unboxing della quinta generazione di iPod touch dal Giappone.

 

Lodsys Offerte Aggiornamento sulla disputa di brevetto In App Purchase, reclami Momentum Licensing

 

Quasi un anno e mezzo fa, Lodsys ditta di brevetti in possesso minacciato di sporgere denuncia contro gli sviluppatori di App Store che si avvalgono di Apple Nel meccanismo di App Purchase, sostenendo che erano violare brevetti detenuti da Lodsys. di Apple è intervenuta per proteggere gli sviluppatori , in ultima analisi, la presentazione di una movimento di intervenire nelle cause perseguiti dalla Lodsys contro gli sviluppatori che non hanno voluto concedere in licenza i brevetti in questione. All’inizio di quest’anno, Apple è stato concesso il permesso limitato a intervenire nel caso nella misura in cui si può tentare di dimostrare che la sua licenza esistente con Lodsys copre l’uso degli sviluppatori di In App Purchase. Ci sono state notizie relativamente poco sulla situazione Lodsys sul negli ultimi sei mesi, ma Lodsys oggi ha pubblicato un post sul blog che fornisce un aggiornamento di stato. Secondo Lodsys, lo US Patent and Trademark ha confermato la validità di una richiesta chiave di uno dei più importanti brevetti in questione, ostacolare i tentativi da parte di Google per avere il brevetto invalidato tutto.

Come parte della Inter-Parti Riesame richiesta da parte di Google, l’USPTO ha recentemente pubblicato un azione di Office che conferma la rivendicazione 24 del brevetto US 7.222.078. Questa affermazione è particolarmente importante per quanto riguarda acquisti in-app e free-to-pagati aggiornamenti delle applicazioni. Inoltre, abbiamo piena fiducia che tutte le richieste saranno infine confermate attraverso questo lungo processo. In-app funzioni di acquisto e free-to-pagati aggiornamenti sarà una parte del processo di contenzioso che ora sta rapidamente avanzando.

Lodsys fa poi notare che Apple sta continuando a premere in avanti con le sue affermazioni che i diritti di brevetto sono state esaurite con licenza di Apple per i brevetti, proteggendo in tal modo agli sviluppatori di azioni Lodsys. Lodsys ovviamente concorsi tale affermazione, e una prova sulla questione è prevista per l’inizio del 2013. In un post di un blog a parte , Lodsys note che ha avuto un impulso di licenza, ora dopo aver raggiunto accordi con 150 sviluppatori concede la licenza del brevetto In App Purchase, con oltre 80% di tali titoli è ottenuta senza coinvolgere contenzioso.

Come dell’8 ottobre 2012, ci sono più di 150 le aziende che hanno ottenuto il diritto di usare il portafoglio del Gruppo Lodsys brevetti e più di 4 su 5 di queste aziende sono entrate in titoli al di fuori del processo di contenzioso.Queste aziende hanno realizzato notevoli risparmi, approfittando di tassi più bassi di licenza.

Lodsys ha assunto aziende grandi e piccole, con il suo sforzo, inizialmente concentrandosi principalmente su piccoli sviluppatori , ma in seguito assumendo pesi massimi come Rovio, EA, e Atari. Piano Lodsys ‘è stato quello di fornire agli sviluppatori avvisi di infrazione, dando agli sviluppatori 21 giorni per ottenere una licenza prima di vestito di deposito. Sembra che la maggior parte degli sviluppatori hanno deciso di concedere in licenza i brevetti semplicemente, piuttosto che incorrere il necessario impegno spesa e il tempo di combattere una causa , ma altri non hanno fatto marcia indietro e con l’assistenza di Apple, Google e altre grandi aziende hanno cercato di resistere Lodsys.

Fai una domanda al Dr.A