Uno sguardo al ruolo di Apple nel settore dei brevetti

Nel settimo capitolo della sua serie “iEconomy” focalizzata su Apple, il New York Times prende in esame i brevetti, esaminando come e perché Apple ha loro esercitato in quello che sembra essere una serie infinita di cause legali tra l’azienda ei suoi concorrenti .

 

Il sette pagine articolo offre una panoramica interessante della procedura di brevettazione e traccia Apple sforzi aggressivi di una soluzione 100 milioni dollari pagati dalla società a Creative Technology su lettori di musica digitale, come l’iPod. Come Apple lavorato per il lancio del iPhone relativamente presto dopo che il regolamento del 2006, Steve Jobs si impegna a garantire che le innovazioni di Apple sarebbero stati protetti.
In privato, il signor Jobs radunò i suoi dirigenti. Mentre Apple è stata a lungo abili a deposito di brevetti, quando è arrivato il nuovo iPhone, “abbiamo intenzione di brevettare tutto,”, ha dichiarato, secondo un ex dirigente che, come altri ex dipendenti, ha chiesto l’anonimato a causa di accordi di riservatezza .

 

“Il suo atteggiamento era che se qualcuno di Apple può sognare, allora dovremmo richiedere un brevetto, perché anche se non abbiamo mai costruire, è uno strumento di difesa”, ha detto Nancy R. Heinen, consigliere generale di Apple fino al 2006.

 

Il rapporto descrive come Apple, gli ingegneri sono stati tenuti a partecipare alle sessioni di “invenzione” di informativa mensile in cui si sedettero con l’ufficio brevetti per discutere i loro sforzi e di determinare se le parti del loro lavoro sarebbe brevettabile. Il rapporto sottolinea anche i costi enormi coinvolti nel settore dei brevetti, con Apple e Google ora spendere di più per questioni di brevetti che su ricerca e sviluppo.
Nel settore smartphone da solo, in base a un’analisi Stanford University, fino a $ 20 miliardi spesi per controversie brevettuali e gli acquisti di brevetti nel corso degli ultimi due anni – un importo pari a otto missioni dei Mars rover. L’anno scorso, per la prima volta, la spesa da Apple e Google su cause sui brevetti e insolitamente grande di dollari gli acquisti di brevetti superato la spesa per ricerca e sviluppo di nuovi prodotti, in base ai documenti pubblici.

 

Il New York parti diverse volte altri aneddoti che aiutano a fornire una visione d’insieme del panorama dei brevetti, con discussione di come Apple ha trascorso sette anni pascere quello che sarebbe diventato il “brevetto Siri” attraverso numerose recensioni prima di essere infine concesso in prova decimo.

 

Un’altra storia è incentrata su Vlingo società di riconoscimento vocale, che è stato costretto a vendere se stesso Nuance concorrente dopo aver sostenuto milioni di dollari in spese legali che cercano di difendersi da sei cause intentate da Nuance, anche se Vlingo ha vinto la prova uno che ha fatto ad una decisione della giuria. Durante quel periodo, Siri, che doveva ancora essere acquisita da Apple, commutata la sua fedeltà da Vlingo a Nuance, e il destino era segnato Vlingo.

 

Nel complesso, il rapporto fornisce un quadro solido di alcune delle sfide che attendono il settore dei brevetti, dove hanno il compito di esaminatori di brevetti oberati di lavoro con velocemente valutare la validità delle domande di brevetto da numerose squadre di avvocati tweak e prodotti osservazioni fino a che non possono farsi strada attraverso il sistema . Numerose proposte per il revamping del sistema dei brevetti sono stati fatti, che vanno dalla semplice abbreviare la durata di protezione della tecnologia brevetti relativi a stringere i criteri di brevettabilità, ma nel frattempo le aziende di tecnologia chiaramente continuerà a spendere miliardi di dollari picchettamento e protezione del territorio nella massima misura possibile.
 

 

Tempo di attesa medio per Mac App Store Recensioni App in forte aumento

 

Lunedi 8 Ottobre 2012 09:30 PDT da Eric Slivka
iOS formazione Sviluppo sviluppatore società Shiny è stato il monitoraggio tempi di revisione per iOS e Mac App Store contribuzioni per un certo tempo, crowdsourcing dei dati da parte degli sviluppatori che rivelano la loro attese in tweet. Gli strumenti forniscono uno sguardo interessante il modo in cui tempi di revisione sono cambiate nel corso del tempo, e rivelano che vi è stato un sostanziale aumento in quei tempi per Mac App presentazione negozio nel corso degli ultimi sei mesi.

 

Grafico trend annuale sullo sviluppo Shiny per applicazioni Mac sono riportati i tempi medi di revisione di un paio di giorni per una settimana attraverso circa 1 aprile di quest’anno, dopo di che la tendenza ha cominciato una crescita abbastanza costante. Tale aumento si è accelerato nelle ultime settimane, con le relazioni di sviluppo ora che indica che le loro applicazioni stanno spendendo una media di quasi un mese in

 

La dimensione del campione è certamente piccolo per lo sviluppo di Mac Shiny calcoli di App Store, con 62 rapporti che sono stati prelevati nel corso degli ultimi 30 giorni, ma l’azienda segnala che i dati sono in genere abbastanza indicativo di tendenze generali nella loro esperienza.
Le medie di questo sito sono basati solo sui dati raccolti da Twitter che sono un piccolo sottoinsieme del numero totale di applicazioni che vanno attraverso la revisione ogni giorno. Tuttavia nella nostra esperienza che dà una ragionevole indicazione di come tempi di revisione stanno cambiando nel corso del tempo.

La tendenza per le applicazioni iOS è meno grave e si basa su dati più consistenti, come ci si aspetterebbe per ingrandire l’iOS App Store, con 471 punti di dati che vengono inseriti degli ultimi 30 giorni. Media iOS App tempi di revisione negozio sono stati all’interno di un intervallo di 3-11 giorni nel corso dell’anno passato e attualmente siedono a una settimana dopo il calo rispetto al picco di circa due mesi fa.

Gli sviluppatori interessati a contribuire al progetto può trovare Tweet loro tempi di attesa con il rispettivo iosreviewtime # e # hashtags macreviewtime, e lo sviluppo Shiny offre alcune linee guida su come volte deve essere calcolato.
 

Fornitori di componenti Say Apple ha ordinato 10 milioni di pezzi per il ‘Mini iPad’ nel 4 ° trimestre 2012

Lunedi 8 Ottobre 2012 06:40 PDT da Eric Slivka
Anche se alcune fonti hanno indicato che le sfide di produzione con componenti per Apple prossima “mini iPad” limiterà forniture di lancio del dispositivo, il Wall Street Journal riporta che i fornitori di componenti molti si stanno muovendo in avanti per soddisfare i piani di Apple di costruire più di 10 milioni di unità di il dispositivo durante il quarto trimestre.
Alcuni fornitori di componenti per Apple in Asia dicono di aver ricevuto l’ordine di fare più di 10 milioni di unità di compresse più piccole nel quarto trimestre. Questo è circa il doppio l’ordine in cui sono stati collocati per tablet Kindle di Amazon Fuoco nel trimestre stesso, questi fornitori dire.

La figura indica che Apple ritiene che la domanda del prodotto sarà forte, nonostante la forte concorrenza sul mercato.

 

Mockup del 7,85 pollici “mini iPad” (per gentile concessione di CiccareseDesign)

Proprio la scorsa settimana, la pubblicazione ha riferito che la produzione di massa del mini iPad aveva begunahead di un’introduzione detto di essere venuta a un evento mediatico a volte questo mese. Voce Onerecent ha sostenuto che gli inviti per l’evento mediatico sarà uscire questo Mercoledì, con l’evento presumibilmente dopo circa una settimana dopo.
 

Fulmine di Apple a 30 pin Adattatore Inizia spedizione

Domenica 7 ottobre 2012 11:16 PDT da Eric Slivka
Apple ha appena iniziato la comunicazione alla prima ondata di clienti che hanno ordinato Fulmine nuova della società a 30-pin adattatore che i loro ordini sono ora in vendita. MacRumors ha ricevuto la parola da diversi lettori situati in Australia che i loro ordini sono ora in transito, con avviso di spedizione un lettore, che indica che la sua spedizione dovrà essere consegnato il 9 ottobre.

Apple offre due versioni della scheda, una diretta adattatore $ 29 e un adattatore $ 39 con un cavo corto. Gli adattatori consentono agli utenti di connettere i dispositivi nuovi fulmini abilitati come l’iPod touch iPhone 5 e futuri e modelli di iPod nano di banchine e altri accessori progettati per il precedente 30-pin connettore dock.

 

Una Risposta

Fai una domanda al Dr.A

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.