Aggiornamento Apple per MacBook Pro e MacBook Air a giugno 2013, con nuovi processori, tutti Retina?

 

 

DigiTimes rapporti che Apple ha segnalato con sede a Taiwan fornitori che sia il MacBook Pro e MacBook Air serie vedrà revisioni nel mese di giugno 2013. Come osservato dalla nostra guida acquirenti , questo avrebbe messo gli aggiornamenti in linea entro i termini previsti. fonti di DigiTimes ha inoltre rivelato che i nuovi MacBook Airs non avrà grandi cambiamenti design esterno, ma sarà caratterizzato da una “nuova piattaforma del processore”:

 

Le fonti sottolineato che il MacBook Air per il 2013 sarà caratterizzato da una nuova piattaforma del processore, ma il suo design industriale non si vedranno grandi cambiamenti.

Il documento riporta anche che i produttori di Ultrabook sono preoccupati che Apple “è in grado di ridurre i prezzi per i suoi MacBook Airs esistenti prima del lancio dei nuovi modelli.”Una mossa, tuttavia, sarebbe estremamente inusuale per Apple. Mela cambia raramente i prezzi dei modelli esistenti prima di essere rivisti. Quindi, siamo scettici che destano particolare preoccupazione. Con l’iPad 2, Apple ha mantenuto un prodotto più vecchio e abbassato il suo prezzo per fare spazio a un nuovo prodotto, ma che si muovono sarebbe anche inusuale per la linea di notebook di Apple.


I piani di Apple MacBook lineup per il 2012 in ritardo e il 2013 (Fonte: Ming-Chi Kuo / KGI Securities)

 

Analista Ming-Chi Kuo aveva già delineato le sue aspettative per il 2013 i piani di Apple in agosto. Le previsioni in alto a porzione del grafico di cui sopra si sono già avverati. Kuo si aspetta che il MacBook Pro consoliderà indietro in una linea singola hardware del prossimo anno. La nuova linea MacBook utilizzerà anche Intel nuovi chip Haswell che si prevede tra marzo e giugno 2013. Haswell integrerà le prestazioni della CPU aumenta così come il doppio delle prestazioni della GPU integrata. Questa performance ha aggiunto GPU sarebbe utile se Apple non standardizzare su Retina Display su tutta la linea MacBook nel 2013.

Fai una domanda al Dr.A