Avviate il vostro Mac in Mavericks Beta da un drive USB [OS X Tips]

USB Mavericks

Sei uno sviluppatore registrato con Apple? Vuoi provare i Mavericks, senza rischiare il vostro intero Mac in una versione potenzialmente traballante di OS X? Non ho visto tutte le questioni importanti, ancora, ma questo non significa che la missione softaware critiche si basano su lavorerà in Mavericks beta.

Quindi, ecco la soluzione. Avvio da una chiavetta USB che è stato configurato come un disco avviabile OS X Mavericks. Ecco come.

 

 

 

La gente super-intelligenti a OS X Quotidiano depongono tutto fuori, bello e semplice. Sto usando la loro guida stellare di informare questo post, in quanto non c’è alcun motivo di re-inventare la ruota.Vai dare loro uno sguardo, hanno ottenuto alcuni grandi cose laggiù.

 

Detto questo, iniziamo con i Mavericks ottenere beta su un drive USB. Avrete bisogno di almeno un 8 G chiavetta USB, o qualsiasi altro disco rigido esterno che si può cancellare completamente e utilizzare per questo scopo. Inoltre, assicurarsi che il Mac si sta utilizzando è abbastanza nuovo per eseguire Mavericks beta, anche. C’è un elenco sul Apple.com se non siete sicuri.

 

Andate al sito Developer di Apple, accedi con il tuo ID Apple, e scaricare una copia di OS X Mavericks beta. Non installare, però.

 

Collegare il drive USB e poi lanciare Utility Disco nella cartella Utility, che si trova nella cartella Applicazioni. Fare clic sul drive USB c’è la sinistra e fare clic sulla scheda Partizione. Selezionare una singola partizione e fare clic sul menu di opzioni tra cui scegliere “GUID”, come il tipo di partizione. Hit OK, quindi fare clic sul pulsante Applica.

 

Ora, al fine di vedere i file nascosti, eseguire il seguente comando nel terminale, che è possibile avviare dalla cartella Utilities, così:

 

defaults write com.apple.finder AppleShowAllFiles TRUE; \ killall Finder; \ dicono Files Revealed

 

Ora si vorrà trovare la X 10.9 Developer Preview app OS. Dovrebbe essere nella cartella Applicazioni. Tasto destro del mouse (o fare clic per il mouse a singolo pulsante e gli utenti del trackpad) e scegliere Mostra contenuto pacchetto dal menu contestuale risultante. Aperte contenuto, quindi la cartella SharedSupport.

 

Si dovrebbe vedere una immagine di sé di montaggio chiamato InstallESD.dmg; doppio clic su di esso per installarlo come un normale disco. Aprire il disco ora montato (OS X Install ESD) immagine e fare clic destro su BaseSystem.dmg. Scegliere Apri per montare l’immagine. Se non lo vedi, ti sei perso il passo precedente per rendere visibili i file nascosti.

 

Ora scendere di nuovo in Utility Disco e selezionare BaseSystem.dmg dal lato sinistro, e fare clic sulla scheda Ripristino. Imposta origine per BaseSystem.dmg, destinazione al drive USB (è possibile trascinare l’icona di unità USB in area dal Finder, quindi fare clic sul pulsante Ripristina. Assicurarsi di lasciarlo cancellare l’unità con un pulsante rapido conferma click.

 

Quando questo processo è fatto, la testa al Finder e andare al drive USB appena fatto, e la cartella di sistema aperto, quindi la cartella di installazione. Eliminare il file denominato Packages, e poi lasciare la finestra del Finder aperta.

 

Di ritorno in OS X Install ESD unità montata e trascinare la cartella Pacchetti da questo disco nella cartella di installazione appena cancellato i pacchetti alias da. Lasciate copia roba, ma potrebbe richiedere alcuni minuti.

 

Ora il drive USB è pronto per l’avvio con. Tutto quello che devi fare è riavviare il Mac tenendo premuto il tasto Opzione. Quando l’elenco delle unità di avvio disponibili appaiono, si dovrebbe vedere il vostro drive USB come un disco arancione di nome OS X Base System 1. Fare clic su di esso, e lasciare che l’installazione da lì.

Fai una domanda al Dr.A

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.