Stile di leadership di Tim Cook profilato Dopo due anni come CEO di Apple

Stile di leadership di Tim Cook profilato Dopo due anni come CEO di Apple

 

Con il suo secondo anniversario di essere nominato CEO di Apple venire il Sabato, Tim Cook è il soggetto di un nuovo profilo da Reuters evidenziando il suo stile di leadership e alcune delle sfide che continua ad affrontare seguendo le orme di Steve Jobs. La relazione rileva che Cook ha supervisionato transizione di Apple in un “colosso aziendale maturo” e che ha gestito con successo di alto profilo, iPhone della società e linee di iPad, ma che deve ancora dimostrare di essere in grado di fornire una nuova categoria di prodotto innovativo.

Alcuni temono che i cambiamenti di Cook alla cultura hanno cosparso il fuoco – e forse la paura – che ha spinto i dipendenti a cercare di raggiungere l’impossibile.

Il cuoco intensamente privato è stato profilato in passato , e la sua natura maniaco del lavoro, atteggiamento riflessivo e “no-nonsense, stile metodico” sono ben noti, ma il nuovo profilo offre ancora qualche curiosità sulla sua personalità e il modo di Apple corre sotto la sua comando.

Le persone che lo conoscono bene dipingere un ritratto di un pensiero esecutivo, data-driven, che sa ascoltare e che sa essere affascinante e divertente in di piccoli gruppi. […] Tuttavia, ha una squadra tosta. Negli incontri, Cook è così calmo da essere quasi illeggibile, seduto in silenzio con le mani giunte davanti a sé. Ogni cambiamento nella costante oscillazione della poltrona è un segno subalterni cercano:. Quando ascolta semplicemente, sono rincuorati se non vi è alcun cambiamento nel ritmo del suo dondolo “Poteva infilzare con una frase,” la persona ha detto . “Avrebbe detto qualcosa sulla falsariga di ‘Non credo che sia abbastanza buona’ e che sarebbe la fine di esso e si vorrebbe solo strisciare in un buco e morire.”

tim_cook_sun_valley

Tim Cook a luglio 2013 Allen & Co. conferenza a Sun Valley, Idaho (Photo by Rick Wilking, Reuters)

 

La relazione rileva che Cook è generalmente molto deciso, come testimoniano i problemi di Apple vissuto con la sua nuova applicazione Mappe in iOS 6. Secondo le fonti, Cook ha risposto rapidamente a quella polemica con una lettera aperta ai clienti e bypassando quindi-iOS Scott Forstall capo di mettere software e servizi testa Eddy Cue incaricato di fissare i problemi. Si è, tuttavia, stato qualche mugugno da parte dei dipendenti un cambiamento nella cultura di Apple sotto Cook, con Reuters citando un sondaggio morale distribuito ai membri del gruppo di ingegneria hardware all’inizio di quest’anno da senior executive Dan Riccio. Nel complesso, il giudizio sul possesso di Cook finora è ritratto nel profilo come ancora in flusso, con il suo ruolo impegnativo vedendolo fare alcuni cambiamenti positivi per l’azienda, ma ancora si occupano di questioni legate alla felicità dei dipendenti e la ritenzione. E in mezzo a un rallentamento della crescita dei ricavi, come l’iPhone e iPad maturo, i clienti e gli investitori sono impazienti l’introduzione della prossima importante linea di prodotti Apple, che si tratti di orologi intelligenti, televisori, o qualcos’altro.

Fai una domanda al Dr.A