Apple aumenta il team di progettazione del doppio di personale

Apple starebbe cercando di quasi il doppio della dimensione del suo team di progettazione creativa in casa, cercando di rafforzare la sua immagine di marca, con nuovi contenuti pubblicitari da stilisti dedicate, secondo un rapporto da Ad Age .

Osservatori dicono lunga data, dopo anni di tappatura delle dimensioni e del tipo di talento creativo interno, il gigante tecnologico sta espandendo in modo significativo il suo gruppo di progettazione in-house. Un dirigente familiarità con la società ha detto che il gruppo potrebbe crescere fino a 500 o 600 membri dello staff di circa 300. […] [I] t è ora alla ricerca di talenti a lavorare sul marchio stesso e vuole irrobustirsi le sue fila di direttori creativi di alto livello e capi di innovazione. Come parte dei suoi sforzi di reclutamento, Apple ha avvicinato creativi di alto livello conosciuto per lavoro innovativo.

 

La relazione rileva che Apple prevede di continuare a lavorare con i suoi partner al di fuori delle agenzie pubblicitarie, ma che sta incrementando il suo team interno di aiutare con tale sito web design, video tutorial e molto altro. Ad Age suggerisce anche che Apple deve affrontare alcune sfide nel reclutamento di designer creativi , data distanza della società dalla comunità pubblicitaria di San Francisco, così come potenziali preoccupazioni per i progettisti sentirsi limitato a lavorare con un unico client che definisce così strettamente i propri messaggi pubblicitari. A parte i propri sforzi pubblicitari, Apple è stata anche incrementando il suo team di iAd nelle ultime settimane e mesi, al fine di sostenere il lancio di ad-supported servizio Radio iTunes della società nelle prossime settimane. Il team di iAd non serve solo come account manager, ma lavora anche a stretto contatto con gli inserzionisti, in alcuni casi, per aiutarli a sviluppare annunci efficaci per i vari Apple servizi di annunci .

designed_by_apple_in_ca

Fai una domanda al Dr.A

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.