Jony Ive e Marc Newson discutere di design, ossessione per la perfezione in Nuova intervista

Jony Ive e Marc Newson discutere di design, ossessione per la perfezione in Nuova intervista

Vice presidente senior del design Jonathan Ive e designer industriale Marc Newson di Apple hanno collaborato a più di 40 oggetti, come il one-of-a-kind Leica fotocamera telemetro e le oro massiccio di Apple EarPods , che verranno battuti all’asta da Sotheby a New York entro la fine dell’anno a beneficio del prodotto (RED), la carità di Bono che ha una lunga collaborazione in esecuzione con Apple. L’duo intervistato conVanity Fair per parlare del processo di progettazione collaborativa e la quantità eccezionale di lavoro che è andato in molti dei prodotti che saranno all’asta.Nonostante le differenze di gusto estetico, Ive e Newson lavorare bene insieme a causa di un’ossessione senza compromessi con i dettagli e una credenza comune che il design coinvolge più di aspetto superficiale, un punto che Jony Ive ha parlato nelle interviste precedenti.

leica5

“Siamo entrambi fanatici in termini di cura e di attenzione alle cose che le persone non vedono immediatamente”, ha detto Ive. “E ‘come finitura sul retro di un cassetto. Nessuno andrà a vederlo, ma si fa comunque. Prodotti sono una forma di comunicazione-dimostrano il vostro sistema di valori, ciò che ti interessa.” “si scopre che pochissime persone hanno la livello di perfezione che facciamo. realtà è molto malato “, ha detto Newson. “E ‘nevrotico.” Più tardi, agitando la mano in giro per la suite del Claridge, Ive ha detto: “Tutti noi in questa stanza vedono le stesse cose, gli stessi oggetti, ma Marc e io vedere cosa c’è dietro di loro.”

 

 

 

Venendo con un tema e decidere cosa produrre prese i due uomini più di un anno e mezzo, con i mesi spesi contemplando cosa includere, rintracciare oggetti rari, e di contattare i produttori e fabbriche. Una vasta quantità di tempo che è andato in ogni oggetto, in particolare i due oggetti fatti a mano – una scrivania e la macchina fotografica Leica.

“L’ho trovata una cosa molto strana e inusuale per mettere questa quantità di amore e di energia in una cosa, dove si sta solo andando a fare uno”, ha detto Ive. «Ma non è bello?” Dollaro di valore della fotocamera è difficile da stimare, in quanto si tratta di un pezzo tanto quanto un oggetto funzionante arte, ma il valore del tempo di Ive, Newson e propri ingegneri Leica messo in esso probabilmente ammonta a ben in sei figure, e forse sette.

La fotocamera che Ive ha progettato coinvolti 947 prototipi e 561 modelli. 55 ingegneri Apple assistiti nel processo, spendendo collettivi 2149 ore. L’assemblaggio finale della macchina fotografica finito voluti 50 ore e più di sei giorni. Durante l’intervista, Ive ha avuto poche parole da dire circa la cura e la precisione coinvolto nella progettazione di iPhone, un insieme di qualità che contraddistinguono Apple ei suoi prodotti altri produttori di smartphone.

 

“La cosa più importante è che in realtà la cura, che si fa qualcosa per il meglio delle vostre capacità,” Ive ha detto a me. “Non possiamo spiegarlo in senso fiscale, ma la cura che va in iPhone è equivalente a quello che va in orologi e altre cose che sono molto più costosi. Mi piace l’idea che il telefono sarà così largamente accessibile.”

L’ articolo completo Vanity Fiera , che include ulteriori curiosità sulle storie di progettazione sia di Ive e Newson insieme a informazioni dettagliate su diversi altri prodotti che saranno all’asta, vale la pena di leggere. L’asta Sotheby per Product (RED) si terrà il 23 novembre.

Fai una domanda al Dr.A