Teardown del nuovo Mac Pro rivela sorprendente Quantità di Accessibilità, Daughterboard circolare

iFixit ha eseguito un altro dei suoi tradizionali teardowns di alta qualità sul nuovo Mac Pro 2013, rivelando una serie di componenti molto potenti e un design che permette al computer di essere sorprendentemente accessibili e riparabili. Il nuovo Mac Pro include un interruttore di blocco posteriore, che permette involucro cilindrico del dispositivo da rimuovere con facilità, permettendo all’utente di accedere e sostituire componenti come moduli di memoria, unità SSD, e più facilmente. Un teardown eseguita da Other World Computing (OWC) all’inizio di questa settimana ha anche rivelato che il Mac Pro include una CPU rimovibile, che può essere utile per gli utenti che vogliono aggiornare le loro macchine in futuro. Viti Torx non proprietari si trovano anche in tutto alcune parti della macchina pure, che rende più facile la riparazione. altro interno notare in Mac Pro è la sua alimentazione, che sembra essere situato tra il pannello I / O e il scheda logica. L’alimentazione in sé sembra essere valutato a 450 Watt, e si basa esclusivamente su un sistema singolo fan di Apple altamente sollecitato raffreddamento nel Mac Pro di mantenere una bassa temperatura. Questo, all’unisono con il dissipatore di calore triangolare che raffredda la scheda grafica e GPU, permette al Mac Pro al minimo in un tranquillo 12 dBA. Inoltre, la scheda logica, schede grafiche Dual e scheda porta I / O trovato sulla macchina appare per la connessione a una singola scheda figlia o scheda di interconnessione, che si trova alla base della macchina. Tuttavia, a differenza delle altre parti del computer, la scheda figlia sembra di utilizzare un sistema di instradamento dei cavi stretto e diversi nuovi connettori proprietari. Come è tradizione per teardowns di iFixit, l’azienda ha assegnato un punteggio di riparabilità al 2013 Mac Pro basato sull’accessibilità dei i vari componenti.Mentre iFixit piaceva l’impossibilità di aggiungere ulteriore memoria interna e il sistema di instradamento dei cavi stretto in alcuni punti, riparabilità del nuovo Mac Proha ottenuto un alto 8 su 10, con la ditta accredito del computer per avere viti Torx non proprietarie, con un facile accesso caso, e una CPU sostituita dall’utente.

ifixit_macpro1

ifixit_macpro4

ifixit_macpro5

Fai una domanda al Dr.A

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.