Francia Cancella disegno di legge che potrebbe costringere Apple per sbloccare gli iPhone

I legislatori francesi ieri sostenuti un piano per imporre sanzioni alle aziende come Apple che negano l’accesso ai dati crittografati durante un’indagine terroristica. Secondo le proposte, una società di tecnologia con le operazioni in Francia sarebbe stato colpito con una multa 350.000 € (386.000 $) ei suoi dirigenti poteva essere incarcerato fino a cinque anni se si è rifiutato di accogliere una richiesta per aiutare gli investigatori a l’accesso ai dati crittografati. Inoltre, ogni persona che si rifiuta di condividere le informazioni relative a un’indagine potrebbe essere condannato a due anni di carcere e una multa di € 15.000. Secondo Bloomberg business , la modifica di legge che darebbe peso legale al potere è stata presentata dal partito di opposizione I repubblicani, come parte di una revisione delle procedure legali a seguito di attacchi terroristici dello scorso anno che ha ucciso 130 persone a Parigi. camera bassa del parlamento francese cancellato il disegno di legge in prima lettura da 474 voti a 32. esso sarà successivamente esaminato dal Senato, una volta cancella la camera bassa nei prossimi mesi. “la regola mira a costringere i produttori di telefoni per dare i dati investigatori e spetterà al produttore di utilizzare qualsiasi tecnica è necessaria,” legislatore repubblicano Philippe Goujon, che ha proposto la modifica, ha detto Bloomberg . “L’obiettivo è di farli cooperare Lo scopo non è quello di rompere la cifratura -.. Il principio è che i produttori dovrebbero cooperare” Apple sta attualmente combattendo una ordine del tribunale degli Stati Uniti costringendo la società per aiutare l’FBI sbloccare l’iPhone di proprietà di defunto sospetto terrorista Syed Farook, uno dei tiratori negli attacchi dicembre 2015 San Bernardino, California. L’FBI ha chiesto ad Apple di creare una versione di iOS che sarebbero entrambi disattivare le funzioni di sicurezza codice di accesso e consentire codici di accesso da inserire elettronicamente, permettendo così di forza poi bruta il codice sul dispositivo. Apple ha ufficialmente opposto l’ordine, sostenendo che l’FBI sta cercando un “potere pericolosa” che metterebbe a repentaglio gli interessi di sicurezza e privacy di centinaia di milioni di persone. Inoltre, l’azienda sostiene che la legge Tutte Writs, che l’FBI sta usando nel caso, non dà al governo un pass per “coscritto e commandeer” la società e crea un precedente che potrebbe portare a richieste più insidiosi in futuro . opposizione di Apple per l’ordine si affronteranno contro il governo in tribunale il 22 marzo

Vienici a trovare, cerca la CLINICA®IPHONE più vicino a te

logo_clinica_iphone_bn

App

Siamo Social

CLINICA®IPHONE è ® 2008 - 2021 - Tutti i diritti riservati. Dr Adriano-Mac Repair è ® 2008 - 2021 - Tutti i diritti riservati. CLINICA®IPHONE 2008 - 2021 è un marchio di fatto e di insegna. iPhone, iPad, iTunes, Apple TV, Macintosh e il logo Apple sono marchi di Apple Inc. Questo sito non è in alcun modo affiliato con Apple Inc. Non siamo un Apple Stores, non siamo un Apple Retail.

Accettiamo Pagamenti anche con

loghi_carte_gray

Copyright © 2021 CLINICA®IPHONE - Next s.r.l. - P. IVA 12168701006 - Privacy Policy - Note Legali - Codice Etico

× Contattaci su WhatsApp!