Siri e iAd restrizione da Apple nella ‘politica zar’ per limitare la raccolta di dati dei clienti

Come la battaglia di Apple con l’FBI e Dipartimento di Giustizia sembra aver colpito un crescendo, con il Martedì audizione tra il DoJ e Apple essendo stata rinviata , Reuters ha pubblicato un nuovo rapporto che delinea come una squadra di “zar della politica” ha avuto un impatto di raccolta dei dati di Apple politiche e limitato Siri e iAd nel processo.
A differenza di Google, Amazon e Facebook, Apple è restio a utilizzare i dati dei clienti per fornire pubblicità mirata o raccomandazioni personalizzate. Infatti, qualsiasi raccolta di dati dei clienti Apple richiede sign-off da una commissione di tre “zar privacy” e un alto dirigente, secondo quattro ex dipendenti che hanno lavorato su una varietà di prodotti che ha attraversato la privacy vagliare.

siri-iphone.jpg

I tre “zar della politica” sono Jane Horvath, un avvocato che ha servito come consulente politica globale di Google, Guy Tribble, un membro del team originale Macintosh e il vice presidente di tecnologia software che spende una notevole quantità di tempo in materia di privacy, ed Erik Neuenschwander, che rivede righe di codice di ingegnere per confermare che stanno seguendo la politica. I product manager iniziare a collaborare con la task force privacy precoce, sterzo questioni di privacy complicate a vice presidenti senior o Tim Cook se stesso, quando necessario. Principi fondamentali che stanno dietro molte delle decisioni di dati per i servizi ei prodotti di Apple includono mantenere i dati su hardware, piuttosto che nella nube o Apple di server e isolare i dati in modo che non può essere utilizzato per formare un profilo di un cliente. Tuttavia, la privacy la posizione di Apple ha portato a restrizioni a prodotti come Siri e iAd. I dipendenti avevano voluto usare base di utenti di iTunes ‘per affinare iAd targeting, nella speranza di creare identificatori anonimi modo che gli inserzionisti possano capire che gli utenti avevano visto i suoi annunci. Il passo è stato negato dai zar della politica e la squadra iAd è stato consentito solo per mostrare agli inserzionisti quante persone avevano visto un annuncio piuttosto che chi. “E ‘stato così annacquato, non era nemmeno utile”, ha detto un ex dipendente di Apple Reuters . Apple ha smantellato il iAd team di vendita in-house nel gennaio del 2016. Poco dopo che Apple ha acquistato Siri nel 2010, l’azienda ha iniziato a integrare in iOS. Tuttavia, zar della politica insistito sul fatto che i dati vocali da Siri essere memorizzati in modo diverso rispetto identificatori personali per i clienti. L’insistenza significava la squadra Siri ha dovuto effettuare un “intervento chirurgico importante back-end” la funzione sia farlo funzionare e rispettare norme sulla privacy. Allo stesso modo, il team di aggiornamento Spotlight nel 2014 ha dovuto trovare un modo per mantenere gli utenti ‘i log di ricerca, mentre privato sui server di Apple. Apple ha sempre sottolineato l’importanza dei propri clienti privacy è, e numerosi rapporti nel corso degli ultimi anni hanno suggerito che, nonostante l’entusiasmo di Apple di innovare, la società potrebbe continuare a lottare con servizi come Siri e mappe per le sue politiche di privacy e sicurezza.

Hai bisogno di aiuto subito?
Scrivi ad uno dei nostri dottori.


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.


Vienici a trovare, cerca la CLINICA®IPHONE più vicino a te

logo-web_bianco

Riparazione iPhone, iPad e MacBook - Dr. A

CLINICA®IPHONE è ® 2008 - 2019 - Tutti i diritti riservati. Dr Adriano-Mac Repair è ® 2008 - 2019 - Tutti i diritti riservati. CLINICA®IPHONE 2008 - 2019 è un marchio di fatto e di insegna.

iPhone, iPad, iTunes, Apple TV, Macintosh e il logo Apple sono marchi di Apple Inc. Questo sito non è in alcun modo affiliato con Apple Inc. Non siamo un Apple Stores, non siamo un Apple Retail.

Copyright © 2019 CLINICA®IPHONE - Next s.r.l. - P. IVA 12168701006 - Privacy Policy - Note Legali - Codice Etico

Accettiamo Pagamenti anche con

loghi_carte_gray