FBI Usato falla di sicurezza trovata da 'professionale hacker' per Crack iPhone di San Bernardino Shooter

Le voci hanno suggerito che l'FBI impiegata israeliana cellulare forense ferma Cellebrite per incidere in 5c iPhone usato da San Bernardino tiratore Syed Farook, ma le nuove informazioni da The Washington Post suggerisce che è stato invece fatto con l'aiuto di "hacker professionali", almeno uno dei quali è un ricercatore "cappello grigio" che vende i difetti ai governi, gruppi di mercato nero, o di aziende che creano strumenti di sorveglianza.

Secondo le fonti che hanno parlato a The Washington Post, gli hacker hanno detto al FBI circa un difetto software precedentemente sconosciuta, che è stato utilizzato per "creare un pezzo di hardware" FBI utilizzato per accedere al telefono tramite il suo codice di accesso. L'hardware in questione ha consentito all'FBI di indovinare il codice di accesso attraverso molteplici tentativi senza cancellare l'iPhone

La nuova informazione è stata poi utilizzata per creare un pezzo di hardware che ha aiutato l'FBI per rompere numero di identificazione personale a quattro cifre di iPhone senza attivare una funzione di sicurezza che avrebbe cancellato tutti i dati, le persone hanno detto.

I ricercatori, che in genere mantengono un basso profilo, specializzati in caccia di vulnerabilità nel software e quindi in alcuni casi li vendono al governo degli Stati Uniti. Essi sono stati pagati una tariffa flat di una volta per la soluzione.
Il metodo l'FBI avrebbe usato per entrare nel iPhone è simile nella descrizione allo strumento che aveva richiesto da Apple. Prima di trovare un modo alternativo in iPhone, l'FBI aveva chiesto di Apple di creare una nuova versione di iOS che avrebbe disattivare le funzioni di sicurezza codice di accesso integrate nel sistema operativo.

Di Apple è stato ordinato di dare il software FBI per disabilitare la funzione di cancellazione che avrebbe cancellato l'iPhone dopo 10 tentativi errati, eliminare il recupero tra i tentativi di inserimento dopo è stato inserito il codice sbagliato, e creare un modo per l'FBI per entrare codici di accesso in dispositivo elettronico, invece di manualmente.

L'FBI non ha bisogno dei servizi di Cellebrite ", in questo caso," secondo fonti del Washington Post, nonostante le prove che l'FBI ha firmato un contratto di $ 15.000 con Cellebrite il 21 marzo, lo stesso giorno in cui il Dipartimento di Giustizia ha chiesto al giudice di rinviare la sua audizione imminente con Apple. Lo strumento acquisite dagli hacker ha fatto finiscono per lasciare l'FBI accedere al telefono, che porta il caso contro Apple per essere eliminato.

Il governo degli Stati Uniti non ha deciso se il metodo utilizzato per entrare nel iPhone sarà condiviso con Apple, ma il direttore dell'FBI James Comey ha detto lo strumento utilizzato per accedere al iPhone funziona solo su una "fetta ristretta di telefoni" che non comprendono la iPhone 5s e versioni successive. Apple non ha intenzione di citare in giudizio per ottenere le informazioni.

 

Vienici a trovare, cerca la CLINICA®IPHONE più vicino a te

logo_clinica_iphone_bn

App

Siamo Social

CLINICA+IPHONE™ 2009 - 2021 - CLINICA+PHONE®, il logo con la croce +®, iClinica+®, iClinic+®, CLINICA+SMARTPHONE®, CLINICA+®, ICLINICA+PHONE® INSTA BATTERY®, CLINIC+PHONE®, PHONE+CLINIC®, Dr Adriano® e REPAIR GUYS® sono marchi di NEXT S.r.l. e sono registrati in Italia e in altri paesi. Apple, il logo Apple, Apple TV, iPad, iPhone, iPod touch, iTunes e Mac sono marchi di Apple Inc. Questo sito non è in alcun modo affiliato con Apple Inc.

Accettiamo Pagamenti anche con

loghi_carte_gray

Copyright © 2021 CLINICA®IPHONE - Next s.r.l. - P. IVA 12168701006 - Privacy Policy - Note Legali - Codice Etico

× Contattaci su WhatsApp!