Apple Pay, ecco perché in Europa saremo tra gli ultimi ad averlo

Se anche voi dicevate “prima o poi Apple Pay arriverà anche da noi” mettete pure da parte le speranze. Saremo probabilmente gli ultimi ad averlo in tutta Europa, o quasi, e la colpa è nostra.

Attualmente, i pagamenti via iPhone e Apple Watch sono disponibili in USA, Canada, UK, Australia, Cina e Singapore, e presto sbarcheranno in molti nuovi paesi. Apple, rivela TechCrunch, sta “lavorando rapidamente” per espandere il servizio in Europa e Asia, e i criteri che adotta per decidere l’ordine dei lanci nazionali è semplice:

    • 1. Grandezza del mercato per i prodotti Apple
      • 2. Penetrazione carte di credito e di debito
        • 3. Copertura dei pagamenti contactless

        Ora, per il punto 1, tutto sommato, stiamo mesi bene; il 3 non è granché importante, perché Apple conta di fare da volano alla tecnologia dei pagamenti contactless; basti pensare che, al momento del lancio negli USA, erano al 4% e ora hanno raggiunto il 20%. Il vero problema è un altro, e riguarda l’italica diffidenza verso i pagamenti elettronici.

        Siamo andati a cercare qualche statistica sulle transazioni elettroniche e abbiamo scoperto numeri perfino peggiori di quelli attesi. E credeteci, partivamo bassi. “Ogni anno,” scrive Il Sole 24 Ore, “il risparmiatore italiano utilizza in media la propria carta di pagamento – carta di credito, carta di debito (bancomat) o prepagata – solo per 30 operazioni all’anno, un numero inferiore alla metà della media Ue: i cittadini dell’Unione Europea usano le carte 86 volte in un anno, una media tra il picco della Svezia con 250 transazioni (poco distanti la Danimarca con 243 e la Finlandia con 225) e la coda della classifica.”

        Peggio di noi fanno solo Romania, Grecia e Bulgaria. E così, eccoci al dunque. Rivelati i criteri di valutazione, va da sé che l’Italia sarà accorpata all’ultimo manipolo di mercati in cui lanceranno Apple Pay, e come dargli torto: qui da noinon avrebbe semplicemente senso.

        -melablog-.

        Vienici a trovare, cerca la CLINICA®IPHONE più vicino a te

        logo-web_bianco

        Riparazione iPhone, iPad e MacBook - Dr. A

        CLINICA®IPHONE è ® 2008 - 2021 - Tutti i diritti riservati. Dr Adriano-Mac Repair è ® 2008 - 2021 - Tutti i diritti riservati. CLINICA®IPHONE 2008 - 2021 è un marchio di fatto e di insegna.

        iPhone, iPad, iTunes, Apple TV, Macintosh e il logo Apple sono marchi di Apple Inc. Questo sito non è in alcun modo affiliato con Apple Inc. Non siamo un Apple Stores, non siamo un Apple Retail.

        Copyright © 2021 CLINICA®IPHONE - Next s.r.l. - P. IVA 12168701006 - Privacy Policy - Note Legali - Codice Etico

        Accettiamo Pagamenti anche con

        loghi_carte_gray
        × Contattaci su WhatsApp!