iPhone 7 vende più del previsto. Apple aumenta la produzione di chip e memorie

Sono già stati T-Mobile e Sprint a dichiarare che gli iPhone 7 stanno ottenendo risultati record per quanto riguarda le vendite, con un aumento del 375% rispetto all’iPhone 6.

http://www.ispazio.net/wp-content/uploads/2016/09/chipA10fusion.jpg

Oggi però arrivano nuove conferme direttamente dai fornitori Apple. Le ottime pre-vendite dello smartphone hanno portato l’azienda a richiedere una fornitura maggiore del chip A10 Fusion e di Memorie Flash.

La produzione iniziale stimava delle vendite che si aggiravano intorno agli 80-85 milioni, ora invece Apple crede di vendere circa 100 milioni di iPhone entro la fine dell’anno.

-ispazio-

Fai una domanda al Dr.A