Gli iPhone 7 Jet Black iniziano ad essere disponibili in Italia: Lo abbiamo provato!

Ogni giorno stiamo avvisando tutti gli utenti che ci seguono tramite la nostra Pagina Facebook circa la disponibilità dei nuovi iPhone 7 presso gli Apple Store. Ogni giorno, tra le 13:00 e le 15:00, Apple aggiunge nuove scorte sul sito che possono essere prenotate online e ritirate già qualche ora più tardi, presso il negozio più vicino.

http://www.ispazio.net/wp-content/uploads/2016/09/iphone-7-jet-black-1.jpg

Grazie ad un amico, riusciamo già a mostrarvi un Jet Black con le prime foto, le prime impressioni ed un test preliminare sulla questione “ditate”.

http://www.ispazio.net/wp-content/uploads/2016/09/14423870_10210625832592928_91185311_o-370×658.jpg

A Venezia ma anche in altri Apple Store italiani, i nuovi iPhone 7 Jet Black da oggi sono disponibili anche sui tavoli espositivi. Quindi se vi recate in un negozio, probabilmente troverete i Jet Black, potrete guardarli e toccarli con mano prima di scegliere il colore definitivo che desiderate acquistare.

http://www.ispazio.net/wp-content/uploads/2016/09/IMG_0092-1-370×658.jpg

Come già saprete, la scatola dei Jet Black è nera per conferire a questo modello Premium una maggiore eleganza.

http://www.ispazio.net/wp-content/uploads/2016/09/IMG_0091-1-370×493.jpg

Il Jet Black è molto lucido e riflette davvero tanto la luce. Secondo l’esperienza di Marco, dopo aver trascorso una settimana con il modello nero opaco, bastano soltanto 5 minuti con un Jet Black per innamorarsi: “Improvvisamente il nero opaco sembra molto più brutto”.

img_0090 img_0088

Impugnando i due telefoni, risulta più scivoloso il modello nero opaco che il Jet Black dato che la finitura lucida aggiunge un maggiore attrito. Sulla questione ditate invece, è vero che questo smartphone tende a sporcarsi facilmente ma la questione non è cosi “tragica” come raccontata dagli americani. Con le mani pulite infatti, non resta alcuna ditata sulla scocca.

http://www.ispazio.net/wp-content/uploads/2016/09/IMG_0089-1-370×493.jpg

La situazione cambia con le mani sporche ma d’altronde anche sul modello nero opaco si notano le ditate molto facilmente.. quindi possiamo dire che risulta più o meno in linea con l’altra colorazione.

Ecco cosa succede con le mani sporche o dopo averlo utilizzato per diverse ore senza custodia:

http://www.ispazio.net/wp-content/uploads/2016/09/IMG_0001.jpg

Questo è il test alle ditate:

 

-ispazio-

Rispondi