I punti di interesse delle Mappe di Apple adesso sono accessibili anche dal Web

Dopo aver introdotto un software proprietario di Mappe su iOS e MacOS, nuovi indizi indicano la volontà di Apple di approdare anche sul web con le proprie Mappe, entrando in una diretta concorrenza con Google Maps.

ispazio

In particolare, Apple ha iniziato a pubblicare i punti di interesse della propria mappa anche sul Web. Accedendo a questo link da iOS e cliccando il tasto “Indicazioni”, apriremo direttamente l’applicazione Mappe con l’itinerario per raggiungere quel luogo. Lo stesso avviene anche dal Mac, da qualsiasi browser.

schermata-2016-09-22-alle-17-33-15

Per ottenere questi link basta utilizzare la ricerca proattiva di Safari su Mac. Con questo accorgimento, Apple evita agli utenti di passare sul motore di ricerca di Google quando digitano un luogo o un punto di interesse e di conseguenza limita l’utilizzo di Google Maps a vantaggio di Mappe.

-ispazio-

Rispondi