Apple brevetta un interessante modo per misurare la luce nell’ambiente tramite Apple Watch

In un recente brevetto denominato “Ambient light sensing trough the human body” e pubblicato presso il U.S Patent and Trademark Office, Apple ha brevettato un sensore di luminosità in grado di rilevare la luce dell’ambiente che ci circonda. Scopriamo di cosa si tratta!

http://www.ispazio.net/wp-content/uploads/2016/09/brevetto.jpg

L’Apple Watch è un prodotto tecnologico veramente all’avanguardia, che riesce ad incorporare diverse tecnologie in un unico, piccolo case. Aggiungere nuovi componenti a questo orologio significherebbe aumentarne le dimensioni, oppure sacrificare la batteria per portare una nuova tecnologia all’interno. Apple desidera poter misurare la luce ambientale tramite il suo smartwatch, senza dover integrare un nuovo sensore all’interno. Per questo motivo è stato depositato il brevetto in questione, che sfrutta la pelle per la misurazione della luce esterna. La nostra pelle infatti reagisce ai raggi della luce. L’azienda di Cupertino vuole quindi sfruttare questi cambiamenti della nostra pelle per poter rilevare la quantità di luce presente nell’ambiente che ci circonda e cambiare così ad esempio la luminosità del nostro smartwatch.

Vedremo se questa tecnologia verrà implementata tramite un futuro aggiornamento di watchOS, oppure sarà comunque necessario un piccolo aggiornamento hardware con i prossimi modelli di Apple Watch.

-ispazio-

Fai una domanda al Dr.A