I profitti record della TSMC dovuti al chip A10, suggeriscono vendite senza precedenti anche per iPhone 7

Quest’anno gli analisti hanno decisamente le idee poco chiare. Da una parte non facciamo altro che leggere di vendite deludenti per quanto riguarda l’iPhone 7, dall’altra invece vengono già decantati dei record.

http://www.ispazio.net/wp-content/uploads/2016/10/IMG_1551.jpg

Per fortuna la verità la scopriremo molto presto perché i risultati fiscali verranno trasmessi il 27 Ottobre tuttavia, secondo l’ultimo report di Reuters, grazie alla produzione dei chip A10 per Apple, la TSMC ha registrato profitti senza precedenti, pari al 28% in più rispetto allo scorso anno, che si traducono come 3,08 miliardi di dollari ed una crescita aziendale del 12%. Le più rosee delle aspettative ipotizzavano una crescita dal 5 al 10% quindi gli ordini di Apple devono essere aumentati.
Basandosi sui risultati della TSMC, gli analisti della Fubon Research, insieme agli operatori americani e alla Bank of America sono convinti che le vendite di iPhone supereranno i record precedenti

-ispazio-

Rispondi