Un iPhone 7 prende fuoco: Apple avvia un’indagine

In Australia un iPhone 7 ha preso fuoco in auto. Apparteneva ad un istruttore di surf che aveva lasciato lo smartphone chiuso in macchina, sotto ai suoi vestiti.

iphone-7-explode

Dopo una lezione, l’istruttore è tornato in macchina, trovando gli interni completamente danneggiati, l’iPhone ed i vestiti erano bruciati e c’era molto fumo nell’abitacolo.

Apple ha iniziato ad investigare sulle possibili cause ma l’auto ferma al sole deve aver raggiunto temperature altissime all’interno. La situazione non sembra essere così allarmante in quanto ogni batteria a litio ha un rischio di esplosione, soprattutto quando esposta a fonti di calore. In ogni caso vi terremo aggiornati.

-ispazio-

Fai una domanda al Dr.A