Apple Pay arriva anche in Giappone

Apple Pay arriva oggi ufficialmente anche in Giappone, uno dei mercato più importanti per la società di Cupertino. Gli utenti giapponesi possono quindi ora utilizzare la piattaforma Apple da abbinare a carte di credito o prepagate, e smart card ricaricabili Suica.

apple-pay-japan

Per il servizio (e non solo), Apple ha rilasciato iOS 10.1, che abilita il supporto alle informazioni sui mezzi di trasporto in Giappone. A tal proposito, Apple Pay permette di acquistare e utilizzare anche le carte Suica per il trasporto pubblico, soluzione lanciata nel 2001 da JR East.

apple-pay-japan-teaser-002-593x927

iPhone 7, iPhone 7 Plus e Apple Watch Series 2 venduti in Giappone sono caratterizzati dal supporto hardware alla tecnologia NFC contactless Type-B FeliCa, molto utilizzata nel paese asiatico per gli acquisti.

Oltre al Giappone, Apple Pay è disponibile negli Stati Uniti d’America, Regno Unito, Australia, Cina, Canada, Francia, Hong Kong, Nuova Zelanda, Russia, Singapore e Svizzera (per l’acquisto di ticket per il bus). La domanda che tutti ci poniamo, seppur scontata, è: a quando l’arrivo anche in Italia?

-ispazio-

CLINICA+IPHONE™ 2009 - 2024 - CLINICA+PHONE®, il logo con la croce +®, iClinica+®, iClinic+®, CLINICA+SMARTPHONE®, CLINICA+®, ICLINICA+PHONE® INSTA BATTERY®, CLINIC+PHONE®, PHONE+CLINIC®, Dr Adriano® e REPAIR GUYS® sono marchi di NEXT S.r.l. e sono registrati in Italia e in altri paesi. Apple, il logo Apple, Apple TV, iPad, iPhone, iPod touch, iTunes e Mac sono marchi di Apple Inc. Questo sito non è in alcun modo affiliato con Apple Inc.

Copyright © 2024 CLINICA®IPHONE - Next s.r.l. - P. IVA 12168701006 - Privacy Policy - Note Legali - Codice Etico

× Contattaci su WhatsApp!