Apple chiude la sua divisione “AirPort”, ingegneri assegnati ad altri team

Apple ha sciolto la sua divisione che si occupava dello sviluppo di router wireless. I dipendenti di questa, che hanno lavorato alla linea AirPort, si uniranno ad altri team, incluso quello che si occupa della Apple TV.

La notizia è stata condivisa da Bloomberg, che dichiara che Apple si è gradualmente, e silenziosamente, occupata della chiusura della divisione nel corso degli ultimi anni.
Attualmente, la società di Cupertino ha sul mercato tre router wireless (AirPort Express, Extreme e Time Capsule), ma nessuno di questi ha ricevuto un aggiornamento negli ultimi tre anni. Un recente calo di scorte segnalato ha fatto pensare all’arrivo di nuovi prodotti della categoria, ma Apple non ha in alcun modo fornito informazioni su tali prodotti, che restano comunque disponibili per l’acquisto.

L’obiettivo di Apple è di concentrarsi maggiormente su prodotti che garantiscono ottimi ricavi, come iPhone. Il colosso californiano ha incluso i suoi router nella categoria “altri prodotti” nei suoi ultimi risultati finanziari, una sezione che ha generato 11.1 miliardi di dollari nell’anno fiscale 2016, ovvero circa il 5% degli incassi totali della società.

Via : ispazio

Bisogno di Aiuto Subito? scrivi ai nostri dottori.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...