Foxconn trae vantaggi dall’acquisizione di Sharp per la produzione di display OLED per i prossimi iPhone

Sharp sarebbe pronta a produrre i display OLED per i prossimi iPhone all’interno dello stabilimento Foxconn di Zhengzhou, in Cina. Foxconn ha acquisito Sharp nel 2016, e tale operazione probabilmente permetterà alla società taiwanese di diventare il fornitore principale di tali display per Apple.

Stando a quanto riportato da Nikkei, la produzione di Sharp dovrebbe prendere il via nel 2019, con un’investimento di circa 864 milioni di dollari per la produzione di display OLED per i prossimi iPhone.

Ricordando i più recenti rumor, Apple dovrebbe lanciare nel 2017 almeno un iPhone con display OLED. I dubbi sono invece maggiori per quanto riguarda il design dello schermo, alcuni pensano infatti che la società di Cupertino adotterà un design curvo sui lati (come i più recenti Galaxy EDGE di Samsung), altri invece ipotizzano un display “tradizionale”.

È cosa nota che i display OLED sono più difficili da produrre in grande quantità, rispetto agli LCD. Questo è forse il motivo principale che potrebbe indurre Apple a lanciare solo un modello di iPhone con tale display (probabilmente quello di fascia più alta).

Via | MacRumors

Vienici a trovare, cerca la CLINICA®IPHONE più vicino a te

logo-web_bianco

Riparazione iPhone, iPad e MacBook - Dr. A

CLINICA®IPHONE è ® 2008 - 2021 - Tutti i diritti riservati. Dr Adriano-Mac Repair è ® 2008 - 2021 - Tutti i diritti riservati. CLINICA®IPHONE 2008 - 2021 è un marchio di fatto e di insegna.

iPhone, iPad, iTunes, Apple TV, Macintosh e il logo Apple sono marchi di Apple Inc. Questo sito non è in alcun modo affiliato con Apple Inc. Non siamo un Apple Stores, non siamo un Apple Retail.

Copyright © 2021 CLINICA®IPHONE - Next s.r.l. - P. IVA 12168701006 - Privacy Policy - Note Legali - Codice Etico

Accettiamo Pagamenti anche con

loghi_carte_gray
× Contattaci su WhatsApp!