Peter Thiel: “L’era di Apple è finita, ma non per colpa di Tim Cook”

Peter Thiel, co-fondatore di PayPal, venture capitalist e consigliere di Donald Trump, ha in una recente intervista espresso il proprio pensiero sul futuro di Apple. Per Thiel, senza mezzi termini, “l’era di Apple è finita“.

Queste le parole di Thiel: «L’era di Apple è finita. Confermo. Sappiamo tutti come è fatto uno smartphone e cosa fa. Non è colpa di Tim Cook, ma è un settore in cui non ci saranno più innovazioni».

Per l’importante investitore del mondo tecnologico, il settore da cui Apple trae il maggior profitto, ovvero quello degli smartphone, è saturo. iPhone è senza alcuna ombra di dubbio il prodotto di maggior successo per la società di Cupertino, dallo smartphone derivano non a caso gran parte del successo e, soprattutto, dei ricavi.

Concentrandosi troppo su iPhone, Apple sembra non essere in grado di lanciare sul mercato un prodotto rivoluzionario (come fu appunto iPhone), in grado di stupire e dare una scossa al mondo tech. Aggiungiamoci anche il recente calo di vendite del dispositivo e il Thiel-pensiero è servito.

L’era di Apple è davvero finita? Dite la vostra nei commenti.

Via|macrumors

Bisogno di Aiuto Subito? scrivi ai nostri dottori.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...