iOS 10.2.1 non risolve il bug che spegne improvvisamente gli iPhone intorno al 30% di batteria

Alcune batterie degli iPhone presentano dei problemi che comportano lo spegnimento del dispositivo anche quando la carica residua è ancora molto alta. Per molti di questi iPhone, Apple ha previsto un programma di sostituzione batteria, che avviene in maniera del tutto gratuita.

Altri iPhone 6 e 6S tuttavia, presentano lo stesso problema, spegnendosi quando hanno ancora una carica residua di circa 30%.

Questi problemi, secondo Apple, non sono di tipo hardware, di conseguenza abbiamo sempre ipotizzato che una nuova versione del firmware potesse risolverli.

Recentemente è stato rilasciato iOS 10.2.1 in versione finale ma purtroppo, tra i tanti bug fixati non è stato risolto questo problema. Apple non ha ancora riconosciuto ufficialmente questo malfunzionamento, vedremo dunque se iOS 10.3, appena entrato in fase beta, riuscirà a porre fine a questo incubo. Naturalmente questa tipologia di problema non affligge la totalità degli utenti con iPhone 6 e 6S ma soltanto una parte.

Via|ispazio

CLINICA+IPHONE™ 2009 - 2024 - CLINICA+PHONE®, il logo con la croce +®, iClinica+®, iClinic+®, CLINICA+SMARTPHONE®, CLINICA+®, ICLINICA+PHONE® INSTA BATTERY®, CLINIC+PHONE®, PHONE+CLINIC®, Dr Adriano® e REPAIR GUYS® sono marchi di NEXT S.r.l. e sono registrati in Italia e in altri paesi. Apple, il logo Apple, Apple TV, iPad, iPhone, iPod touch, iTunes e Mac sono marchi di Apple Inc. Questo sito non è in alcun modo affiliato con Apple Inc.

Copyright © 2024 CLINICA®IPHONE - Next s.r.l. - P. IVA 12168701006 - Privacy Policy - Note Legali - Codice Etico

× Contattaci su WhatsApp!