Apple si unisce a Google, Facebook, Microsoft, Amazon e IBM in un gruppo di ricerca sulla AI

Apple dimostra ormai da tempo il suo forte interesse verso l’intelligenza artificiale. A tal proposito, la società di Cupertino diventerà a breve membro del consorzio non-profit di ricerca sulla AI fondato da cinque delle più grandi aziende tech al mondo.

Lo scorso Settembre, Amazon, Facebook, Google, Microsoft e IBM hanno pubblicamente annunciato The Partnership on AI, un’organizzazione che ha lo scopo di studiare e formulare nuove pratiche per permettere alle persone di avvicinarsi al mondo dell’intelligenza artificiale. Inoltre, tale organizzazione si presenta come una piattaforma utile per discutere dei modi con cui l’AI influenza le persone e la società.

In qualità di una delle più grandi società interessate all’AI, il nome di Apple era stranamente assente in tale consorzio. La situazione però è destinata a cambiare nei prossimi giorni, stando a quanto riportato da Bloomberg, con Apple pronta ad abbracciare tale progetto.

Questa è solo l’ultima delle notizie che confermano l’interesse di Apple nei confronti di questo settore. Il colosso di Cupertino, in particolare tramite il CEO di Tim Cook, ha in diverse occasioni lasciato intendere che l’AI farà parte del futuro della società.

Via | MacRumors

Rispondi