Apple si impegna a realizzare i propri prodotti con l’uso di materiale riciclato

In vista della Giornata della Terra, Apple ha rilasciato un rapporto sulla responsabilità ambientale per il 2017 in cui l’azienda comunica l’obiettivo di porre fine alle estrazioni minerarie.

Apple dichiara di essere al lavoro per realizzare una filiera a ciclo chiuso che consentirebbe di interrompere l’estrazione di metalli e minerali rari dalle miniere.

Il vice presidente per le politiche ambientali e iniziative sociali Lisa Jackson ha espresso il pensiero della ricerca aziendale:

Un giorno ci piacerebbe essere in grado di costruire nuovi prodotti solo con materiali riciclati, tra cui i vecchi dispositivi.

Stiamo facendo qualcosa che raramente ci è capitato di fare, ovvero annunciare un obiettivo prima di sapere esattamente come raggiungerlo. Siamo un po’ nervosi per questio ma crediamo sia importante perché questa è la strada che la tecnologia dovrebbe seguire.

Molte delle componenti di un iPhone non vengono riciclate ma l’azienda vuole invertire questa tendenza in modo più deciso, utilizzando parti prelevate da vecchi dispositivi da combinare con metalli riciclati di alta qualità acquistati dai fornitori.

Per questo scopo Apple ha raddoppiato gli investimenti per Liam, il robot che disassembla gli iPhone e separa i componenti interni, e prevede di incoraggiare i clienti con il programma Apple Renew per restituzione dei vecchi prodotti.

L’azienda però non ha in programma di rendere i propri dispositivi più semplici da riparare per aumentare la loro durata e Lisa Jackson difende la posizione di Apple spiegando:

Sembra una cosa facile da dire ma la tecnologia è molto complessa, sofisticata e possono insorgere problemi di sicurezza e privacy nel caso in cui venissero utilizzate componenti non ufficiali.

Tra gli altri aspetti descritti nel programma ambientale di Apple viene sottolineato come il 96% dell’energia utilizzata dalle strutture aziendali derivi da fonti rinnovabili mentre la totalità dell’energia che alimenta i data center provenga da energia solare, eolica o idroelettrica.

Anche per quanto riguarda gli imballaggi, il 99% dei prodotti è frutto di ricerca responsabile con carta proveniente da foreste sostenibili.

Il programma ambientale Apple con tutti i dettagli sugli sforzi destinati al riciclaggio, imballaggio, utilizzo di acqua e altre risorse è disponibile in PDF all’ indirizzo “https://images.apple.com/”.

Via: ispazio

Bisogno di Aiuto Subito? scrivi ai nostri dottori.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...