Apple ottiene il via libera dalla FCC per iniziare i test sulla rete 5G

 

I tempi stanno cambiando, e il 5G è il futuro. Anche Apple si sta muovendo in questa direzione, e la FCC ha concesso il via libera per iniziare i test.

Ad oggi le reti 5G non hanno ancora fatto il loro esordio ufficiale tra i consumatori, ma aziende tech e operatori stanno lavorando molto per portare a termine questa nuova rivoluzione nel campo delle telecomunicazioni, e tra queste vi è ovviamente anche Apple.

Secondo Qualcomm, i primi smartphone compatibili con il 5G arriveranno sul mercato nel 2019, e tra questi ci saranno sicuramente i nuovi smartphone di Apple. Quest’ultima ha ottenuto ufficialmente dalla FCC l’autorizzazione per testare la tecnologia 5G ad onde millimetriche nelle bande a 28GHz e a 39GHz. I test saranno condotti in California.

Lo standard 5G non è stato ancora definito, e sono diverse le variabili in gioco. Nonostante ciò Apple non sembra disposta a restarsene con le mani in mano. Ricordiamo che già ad inizio anno, l’azienda chiese di poter avviare la sperimentazione, con l’intento di raccogliere quanti più dati possibili da utilizzare poi in futuro.

Fonte:ispazio

 

Rispondi