Con la sua zona boschiva sostenibile Apple può occuparsi di tutti i packaging dei suoi prodotti

Gli sforzi sono stati ripagati. Apple ha creato una zona boschiva sostenibile abbastanza per poter provvedere alla carte utile per i packaging dei suoi prodotti.

Gli sforzi ambientali di Apple, parte della sua missione di “lasciare il mondo migliore di come lo abbiamo trovato“, stanno dando i loro frutti. L’azienda di Cupertino ha infatti creato una zona boschiva sostenibile abbastanza da poter garantire tutta la carta utile per il packaging dei prodotti.

Apple ha recentemente dichiarato che il Forest Stewardship Council, responsabile della creazione di standard di scienze forestali eco-friendly, ha certificato circa 320,000 acri di foresta attiva in Cina, abbastanza per i packaging di tutti i suoi prodotti. «Stiamo scoprendo che la Cina è davvero un terreno fertile per la crescita dei programmi green», ha dichiarato Lisa Jackson, VP of Environment, Policy and Social Initiatives di Apple.

Citando un’email da Apple, il rapporto rivela che due terzi della foresta sono posseduti e gestiti dalla Maoyuan Forestry, un’azienda privata cinese. La parte restante è invece gestita dalla Qinlian Forestry Company.

Ad oggi, il 100% delle operazioni di Apple in Cina sono gestite con energie rinnovabili e più del 96% nel resto del mondo. Il prossimo anno, l’azienda di Cupertino collaborerà con i suoi fornitori in Cina per installare più di due gigawatts di nuova energia pulita.

Fonte:ispazio

Rispondi