Apple pensa ad un HomePod economico a marchio Beats

Continuano le voci su uno speaker smart economico che Apple potrebbe lanciare entro fine anno, anche e soprattutto per competere con i prezzi dei vari Amazon Echo e Google Home. Questo “HomePod economico” potrebbe essere lanciato con il marchio Beats.

Gli ultimi dati di vendita dell’HomePod non sono certo positivi, visto che si parla di soli 600.000 pezzi venduti nei primi tre mesi del 2018 (pari al 6% dell’intero mercato). Malgrado un’ottima qualità audio, lo speaker smart di Apple è stato criticato per le limitate funzioni di Siri, tanto che l’azienda ha assicurato di apportare quanto prima dei miglioramenti. Inoltre il prezzo è sensibilmente più alto rispetto alla concorrenza, visto che l’Amazon Echo costa 99.99$ (l’Echo Dot addirittura 49$) e il Google Home 129$ (la versione mini costa 49$). Prezzi nettamente inferiori rispetto ai 349 dollari dell’HomePod, dispositivo che però è in grado di offrire una qualità audio nettamente superiore.

Il problema “Siri” sarà risolto almeno in parte, si spera, con un prossimo update software già atteso per giugno, mentre per quanto riguarda il prezzo l’idea sembra essere quella di lanciare una versione economica dell’HomePod a marchio Beats. Si parla di un costo tra i 150 e i 200 dollari, per un dispositivo in grado di offrire le stesse funzioni della versione premium, ma con una qualità audio inferiore.

Sarà presto lanciato il primo speaker smart Beats?

FONTE IPHONE ITALIA BLOG

Fai una domanda al Dr.A

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.