Instapaper sospende l’app per gi utenti europei in vista del GDPR

Il GDPR impone a tutte le aziende che operano nei paesi dell’UE e che trattano dati personali di utenti terzi di apportare una serie di modifiche legate alla tutela della privacy, al diritto alla cancellazione dei dati e tanto altro.

Instapaper non è riuscita ad adeguarsi per tempo alla nuova normativa che entrerà in vigore domani 25 maggio, e per questo ha deciso di sospendere temporaneamente il servizio a tutti gli utenti  che vivono nell’Unione Europea:

A partire dal 24 maggio 2018, l’accesso al servizio di Instapaper sarà temporaneamente non disponibile per i residenti in Europa poiché stiamo continuando ad apportare modifiche alla luce del Regolamento generale sulla protezione dei dati (GDPR), che entrerà in vigore il 25 maggio 2018. Ci scusiamo per qualsiasi inconveniente e intendiamo ripristinare l’accesso il prima possibile.

Instapaper non è la prima e non sarà l’ultima azienda ad avere difficoltà nel rispettare il GDPR, un regolamento complesso e ancora poco chiaro che, almeno sulla carta, dovrebbe garantire una maggiore tutela della privacy per tutti gli utenti. Chi non osserva le nuove norme rischia multe pari al 4% del fatturato annuo o 20 milioni di euro, a seconda di quale sia maggiore.

FONTE IPHONE ITALIA BLOG

Fai una domanda al Dr.A

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.