Londra, gli artisti di strada possono accettare pagamenti anche con Apple Pay

Londra è una delle città con il maggior numero di pagamenti contactless al mondo, tanto che sempre meno persone girano con i contanti quando escono tra le strade della capitale britannica. Questo, però, è anche un problema per musicisti e artisti di strada che si esibiscono a Londra, visto che in giro ci sono sempre meno spiccioli tra i cittadini e i turisti della città.

Il The Guardian riporta che, per risolvere questo problema, il sindaco di Londra ha avviato una partnership con la iZettle per offrire lettori di carte elettroniche agli artisti di strada. Questo progetto consente già da ora agli artisti di strada di tutta Londra di accettare pagamenti tramite contanti, carte di credito/debito e tecnologie come Apple Pay.

Ogni artista può scegliere l’importo, che va indicato su un cartello ben in vista. Ad esempio, la musicista di strada Charlotte Campbell (foto in alto) ha fissato una cifra pari a 2£ (circa 2.30€) per singola donazione e ha dichiarato che i sui guadagni sono aumentati da quando ha attivato questo sistema.

Se andate a Londra potrete quindi usare Apple Pay per pagare quel musicista di strada così bravo che incontrerete tra le strade della città.

FONTE IPHONE ITALIA BLOG

Fai una domanda al Dr.A

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.