iOS 12 beta 2: Tutte le novità in un solo articolo!

Apple ha appena rilasciato iOS 12 beta 2 per gli sviluppatori. Noi lo abbiamo scaricato ed installato sui nostri dispositivi. In questo articolo analizzeremo il sistema operativo nei minimi dettagli e vi riporteremo, punto per punto, tutte le novità ed i cambiamenti sia rispetto ad iOS 11 che alla beta precedente di iOS 12, con tanto di screenshot. L’articolo diventerà abbastanza lungo ma vi avvertiamo già da adesso che sarà in costante aggiornamento quindi dovrete tornare a visitarlo di tanto in tanto perchè aggiungeremo altre funzioni alla lista.

.

Video con le principali novità di iOS 12 beta 1

.
Novità di iOS 12 beta 2 su iPhone

Velocità e prestazioni.

Queste sono novità che non si vedono ma che sono importanti. iOS 12 include tantissime ottimizzazioni che migliorano la reattività del sistema. Fino al 70% più veloce nell’apertura e scatto di una foto, fino al 50% più veloce nel visualizzare la tastiera, 2 volte più veloce nell’avvio di applicazioni e tanto.

1. Cambia il sistema di aggiornamento OTA

L’aggiornamento adesso avviene in 2 fasi. Durante l’installazione del firmware é apparsa una schermata bianca con scritto “scorri verso l’alto per continuare”. Una volta effettuato lo swipe, l’iPhone ha richiesto il codice di sblocco per due volte. Dopodiché la procedura di installazione della beta 2 è proseguita con la scritta “Tentativo di recupero dati in corso”. Probabilmente l’installazione del firmare adesso avviene con una modalità più sicura. Prima installa tutti i dati di sistema e poi recupera i dati già presenti nello smartphone prima dell’aggiornamento dopo aver verificato che l’utilizzatore è il vero possessore dell’iPhone.

Durante la fase di recupero dei dati, nel bel mezzo dell’aggiornamento del firmware, il display si spegne. Se lo tocchiamo si illumina nuovamente e vediamo la barra di progresso. In precedenza, l’intero aggiornamento software avveniva con lo schermo sempre acceso.

2. Migliorano i testi, la visibilità e le traduzioni in italiano

Nel Centro di Controllo e nel resto del sistema è migliorata la visibilità dei testi. Spesso con il 3D Touch sulle icone o i widget del centro di controllo, non si riuscivano a leggere le frasi per la scelta del colore grigio. Adesso è stato rimpiazzato con un bianco perfettamente visibile. Anche alcune parti del sistema precedentemente in inglese adesso risultano in Italiano.

3. Risolti diversi problemi che causavano crash di applicazioni

Gli effetti presenti nella fotocamera iMessage, la creazione di memoji e l’utilizzo di effetti in FaceTime adesso non comporta più il crash dell’applicazione.

4. Migliorato il Widget di Screen Time

Migliorato il Widget di Screen Time (Tempo consentito) che mostra il modo in cui abbiamo utilizzato maggiormente l’iPhone. C’è anche una nuova schermata di apertura quando accediamo alla funzione.

5. Aggiunta una vibrazione quando si sblocca con Touch ID

6. Tempo consentito: più controllo per i genitori

Quando si configura “Tempo Consentito” lo si può fare sia come possessori dell’iPhone che come genitori. Se clicchiamo la voce “Set up as Parent” potremo decidere quanto tempo far funzionare determinate applicazioni sull’iPhone di nostro figlio. Superata quella quantità di ore, l’app non potrà più essere avviata e solo il genitore potrà estendere il limite (anche da remoto dal proprio iPhone).

7. Nuova Splashscreen per l’applicazione Memo Vocali

Alla prima apertura dell’applicazione comparirà questa schermata descrittiva, ancora in inglese

8. Svariati problemi risolti

  • Nel Widget di Mappe, il tasto “Nelle Vicinanze” adesso riesce a lanciare correttamente l’applicazione Mappe
  • L’apertura di un documento iWork inviato tramite AirDrop o aperto tramite l’applicazione File, adesso non causa più problemi e non blocca il dispositivo
  • Risolto un problema che non aggiornava il il Time Zone in base alla località in cui ci si trovava realmente
  • Risolto un problema con le immagini in formato JPG e le applicazioni realizzate con l’SDK per iOS 11
  • Risolto un problema che causava una vibrazione più forte e rumorosa su iPhone 6s e 6s Plus
  • Risolto un problema con la tastiera che in alcune applicazioni causava la sovrapposizione dei testi

9. Nuova interfaccia per le Password

Il Password Manager del tutto rinnovato introdotto con iOS 12 beta 1 adesso ha una nuova interfaccia grafica ancora più semplice e chiara per autocompilare username e password nei siti web e nelle app.

 

FONTE I SPAZIO BLOG

10. Elenchi più grandi in Foto

L’applicazione foto è stata semplificata nella beta 1 ed ora mostra alcuni album con anteprima e tutti gli altri solo in formato testo. Il testo di questi ultimi è stato ingrandito e risulta migliore e più visibile.

11. Notifiche e suggerimenti di Siri

In Impostazioni > Notifiche > Troviamo la nuova voce Suggerimenti di Siri dove possiamo disattivare le singole applicazioni. I suggerimenti di Siri in Lockscreen sono delle Notifiche in piena regola che appaiono automaticamente in base al modo in cui utilizziamo lo smartphone. Se apriamo sempre un’app per consultare il meteo al mattino, non appena l’intelligenza artificiale avrà appreso questa nostra abitudine, inizierà a inviarci una notifica per velocizzare la nostra operazione. Con questa nuova impostazioni possiamo decidere quali app lasciare attive e quali disattivare.

Tutte le novità di iOS 12 beta 1 le trovate in questo articolo

.

Novità di iOS 12 su iPad

1. Migliora la visualizzazione delle app per iPhone

Finalmente dopo tantissimi anni Apple si è decisa a compiere il cambiamento che a noi tutti risultava scontato. Non abbiamo mai capito perchè non l’avesse fatto prima. Ci sono alcune applicazioni realizzate solo per iPhone che possono essere installate anche su iPad e visualizzate al centro dello schermo, naturalmente senza occupare tutto lo schermo. Poi c’è la possibilità di zoommarle con un tasto x2 e tutto questo resta attivo anche oggi. La differenza è che invece di partire dall’applicazione in risoluzione iPhone 4/5 adesso si parte con l’app in risoluzione iPhone 6. Quindi in partenza è già più grande e meglio definita. Resta invariata la possibilità di applicare uno zoom x2 ma anche in questo caso non si andrà a sgranare tantissimo l’app ingrandita e si vedrà tutto molto meglio.

Fai una domanda al Dr.A

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.