Annullato il tappetino Apple AirPower, Apple afferma di non essere in grado di soddisfare i propri standard di qualità

Apple ha annunciato oggi che non è in grado di spedire il tappetino di ricarica AirPower e ha annullato il progetto, tramite TechCrunch .

In una dichiarazione di Dan Riccio, Apple si è scusata con i clienti che stavano aspettando che il prodotto venisse fuori. Il tappetino AirPower è stato originariamente annunciato nel settembre 2017 a fianco del iPhone X . Apple ha taciuto sul progetto per un anno e mezzo, e oggi ha confermato di aver rinunciato a questo.

La notizia arriva come una grave delusione per i fan del prodotto che hanno promesso di fare qualcosa che nessun altro tappetino di ricarica sul mercato può fare; caricare tre diversi prodotti contemporaneamente con il posizionamento in forma libera sulla superficie.

La struttura interna del prodotto consisteva in tre strati di bobine, cosa che nessun’altra azienda ha mai tentato. E no possiamo vedere perché.

Apple afferma che è impegnata a far progredire l’esperienza wireless, ma non è chiaro se intenda riprovare con un altro prodotto di ricarica induttiva del proprio progetto in futuro. Nell’Apple Store, la società offre prodotti  come il caricabatterie Belkin Boost Up con un Apple Watch verticale e un pad di ricarica per iPhone su piedistalli separati. Naturalmente, nulla sarà un vero sostituto della visione promessa da AirPower.

Ecco la citazione completa di Dan Riccio:

“Dopo molti sforzi, abbiamo concluso che AirPower non raggiungerà i nostri standard elevati e abbiamo annullato il progetto. Ci scusiamo con i clienti che non vedevano l’ora di partecipare a questo lancio. Continuiamo a credere che il futuro sia wireless e ci impegniamo a far progredire l’esperienza wireless “, ha dichiarato Dan Riccio, vicepresidente senior di Hardware Engineering di Apple in una dichiarazione inviata oggi.
Per tutto il 2018, ci sono state varie voci sugli ingegneri Apple che hanno affrontato sfide con surriscaldamento e altri problemi che ostacolavano il prodotto. Sembra che questi problemi non siano stati risolvibili.

 

L’azienda si trova ora in un punto molto imbarazzante poiché molti dei suoi prodotti recano esplicitamente riferimenti a AirPower.

In effetti, lo scopo originale della custodia di ricarica wireless AirPods 2, appena rilasciata, doveva essere usato di concerto con il tappetino AirPower. L’opuscolo di iPhone XS menziona la posa del telefono sul tappetino AirPower, la custodia di ricarica wireless AirPods presenta un disegno del tappetino AirPower sul retro e l’AirPods 2 di seconda generazione dice “compatibile con il tappetino AirPower” sull’etichetta inferiore .

Quindi, questo è quello. E ‘ finalmente morto.

Hai bisogno di aiuto subito?
Scrivi ad uno dei nostri dottori.


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.


Vienici a trovare, cerca la CLINICA®IPHONE più vicino a te

logo-web_bianco

Riparazione iPhone, iPad e MacBook - Dr. A

CLINICA®IPHONE è ® 2008 - 2019 - Tutti i diritti riservati. Dr Adriano-Mac Repair è ® 2008 - 2019 - Tutti i diritti riservati. CLINICA®IPHONE 2008 - 2019 è un marchio di fatto e di insegna.

iPhone, iPad, iTunes, Apple TV, Macintosh e il logo Apple sono marchi di Apple Inc. Questo sito non è in alcun modo affiliato con Apple Inc. Non siamo un Apple Stores, non siamo un Apple Retail.

Copyright © 2019 CLINICA®IPHONE - Next s.r.l. - P. IVA 12168701006 - Privacy Policy - Note Legali - Codice Etico - Web by Cooldesign

Accettiamo Pagamenti anche con

loghi_carte_gray