Recensione iPad Air 3: Semi-Pro [Video]

 

nuovo iPad Air 3 è il seguito di un leggendario tablet, l’iPad Air 2. L’iPad Air di seconda generazione ha introdotto per la prima volta un profilo più sottile, un digitalizzatore laminato e un Touch ID alla linea di tablet Apple. L’iPad Air 2 è stato anche ben considerato per la sua velocità: ha sfoggiato 2 GB di RAM per la prima volta in qualsiasi dispositivo iOS e un nuovo chip che ha messo l’accento sulle prestazioni della GPU.

Quando si guarda indietro all’iPad Air 2, è ovvio che il modello di terza generazione ha alcune grandi scarpe da riempire. E come vedrete dalla nostra recensione su iPad Air 3, si rivela un degno, se non un po ‘noioso, follow-up, perché è essenzialmente un iPad Pro lite.

Specifiche

Chip Apple A12 con Neural Engine
3 GB di RAM
Display da 10,5 pollici
Risoluzione 2224 × 1668
Ampio display a colori P3
Digitalizzatore laminato
Rivestimento antiriflesso
Connettore intelligente
Compatibile con Smart Keyboard e Pencil Apple di prima generazione
Doppi altoparlanti stereo
Fotocamera posteriore da 8 megapixel f / 2.4
Fotocamera FaceTime HD da 7 megapixel f / 2.2
Touch ID
Connessione cuffie da 3,5 mm
Connettore Lightning
Bluetooth 5.0
supporto eSIM
Diverse bande aggiuntive LTE Gigabit
Opzioni di colore argento, grigio spazio e oro
L’ iPad Air di 3a generazione parte da $ 499 con 64GB di memoria flash, mentre un modello da 256GB vende per $ 649. Le versioni cellulari di iPad Air 3 possono essere acquistate per un premio di $ 130, portando un iPad Air 3 max-configurato a $ 779,00, facilmente a una distanza sorprendente dal prezzo iniziale di $ 799 dell’iPad Pro 2018 da 11 pollici.

 

 

unboxing

All’interno della confezione di iPad Air 3, troverai le cose tipiche che normalmente trovi in ??un unboxing dell’iPad. C’è l’iPad Air 3 stesso, un pacchetto con informazioni legali / legali, guida introduttiva e adesivi Apple.

A differenza dei nuovi modelli di iPad Pro, che utilizzano USB-C e sono dotati di un nuovo alimentatore da 18W, Apple include il tipico cavo da Lightning a USB-A e un adattatore di alimentazione da 12W all’interno della confezione di iPad Air della terza generazione.

IPad semi-pro da 10,5 pollici

Apple ha canalizzato l’ iPad Pro di seconda generazione da 10,5 pollici , rilasciato a giugno 2017, come fonte di ispirazione per l’iPad Air 3. L’indicatore più ovvio di questo è quando si guarda al suo fattore di forma. Invece di un display da 9,7 pollici come l’iPad Air della generazione precedente, il nuovo modello sfoggia un display da 10,5 pollici con risoluzione 2224 × 1668 come l’iPad Pro di seconda generazione.

Un altro notevole miglioramento dell’iPad Air 3 riguarda il display, che ora supporta l’ampio colore P3. La retroilluminazione è anche più luminosa (500 nits vs 450 nits) e presenta un rivestimento antiriflesso più resistente con una riflettività di appena l’1,8%.

Il nuovo iPad Air ora supporta True Tone, la tecnologia di visualizzazione che regola automaticamente il punto di bianco dello schermo per adattarsi alla luce ambientale del tuo ambiente. È una tecnologia che inizialmente è arrivata insieme  all’iPad Pro da 9,7 pollici , e si è lentamente trasformata in altri iPad, iPhone e Mac.

L’iPad Air di terza generazione è appena più pesante del modello di seconda generazione (1,00 contro 0,96 libbre), ma presenta un fattore di forma leggermente più grande, accoppiato con un display più grande e cornici ridotte. Ciò si traduce in un tablet che sembra una versione più moderna dell’iPad Air 2.

L’esterno del nuovo iPad Air 3 assomiglia molto all’iPad Pro da 10,5 pollici, ma è il processore che lo spinge davvero nel territorio di “iPad Pro Lite”. L’iPad Air 3 è dotato dello stesso chip core A12 Bionic a sei core con Neural Engine che si trova all’interno dello smartphone Apple XS di punta, il che significa che le prestazioni ottengono un enorme upgrade rispetto alla A8X che si trova nell’iPad Air 2 e inoltre migliorano l’iPad Pro 2017.

Le prestazioni della CPU su iPad Air 3 sono migliori rispetto all’iPad Pro da 10,5 pollici del 2017

La fotocamera frontale da 8 megapixel f / 2.4 sembra essere molto simile all’hardware trovato in iPad Air 2, il che significa che foto e video non saranno grandi, ma significa anche nessun urto della fotocamera. Non fotografo molte foto o video con il mio iPad, quindi prenderò volentieri una macchina fotografica obsoleta se questo non significa nessuna protrusione della fotocamera.

La fotocamera f / 2.2 FaceTime HD, d’altra parte, riceve un bel aggiornamento da 7 megapixel dal misero sparatutto da 1,2 megapixel che si trova sull’iPad Air 2. E invece della registrazione video HD 720p, la nuova fotocamera FaceTime HD supporta il full HD Cattura 1080p con Retina Flash. Entrambe le fotocamere supportano un’ampia acquisizione del colore e Live Photos.

La durata della batteria rimane la stessa, grazie a una batteria ricaricabile ai polimeri di litio da 30,2 watt / ora più grande. Ciò consente all’unità di mantenere la durata della batteria di 10 ore per tutto il giorno nonostante un display più grande e un processore più veloce.

Il rilascio di iPad Air 3 segna la prima volta che lo Smart Connector, utilizzato esclusivamente per il collegamento della Smart Keyboard di Apple, viene visualizzato su un iPad che non indossa il marchio “Pro”. Pertanto, la stessa Smart Keyboard che ha funzionato con l’iPad Pro da 10,5 pollici di seconda generazione funziona anche con il nuovo iPad Air 3 da 10,5 pollici.

Artisti e prolifici utenti di note saranno felici di apprendere che l’iPad Air 3 funziona con Apple Pencil di prima generazione o con Logitech Crayon più economico  . Quindi, se sei uno studente o un professionista creativo che sta cercando di passare a un flusso di lavoro basato su tablet, allora l’iPad Air è diventato un’opzione legittima per te.

Dove l’iPad Pro da 10.5 pollici rimane migliore

Mi riferisco al nuovo iPad Air 3 come iPad Pro “Lite”, perché sebbene sia fortemente ispirato all’iPad Pro da 10,5 pollici, manca alcune delle caratteristiche principali dell’hardware pro.

Innanzitutto, l’iPad Air 3 non ha il supporto per ProMotion, la tecnologia di aggiornamento adattivo del display che si traduce in interazioni dello schermo più fluide e supporto Apple Pencil migliorato. È difficile spiegare perché ProMotion sia così bello senza vederlo in azione, ma il modo migliore che posso descrivere è che rende più scorrevole lo scorrimento, il contenuto sullo schermo è più facile da leggere durante lo scorrimento e riduce la latenza di Apple Pencil.

Un’altra grande differenza è che l’iPad Pro 2017 ha una fotocamera posteriore molto superiore che supporta l’acquisizione di video 4K. La fotocamera da 12 megapixel f / 1.8 su quel modello di iPad Pro regge ancora oggi e persino è dotata di stabilizzazione ottica dell’immagine, una caratteristica che mancano ai modelli iPad Pro attuali.

L’iPad Pro di ultima generazione è anche dotato di 4 GB di RAM, mentre l’iPad Air 2019 ha 3 GB di RAM. Si presume in gran parte che gli extra GB di RAM nell’iPad Pro siano lì per supportare la tecnologia di visualizzazione adattiva ProMotion, che il nuovo iPad Air non ha.

Le prestazioni della GPU su iPad Air 3 non sono buone come quelle dell’iPad Pro da 10,5 pollici del 2017

Anche se il chip A12 Bionic offre prestazioni CPU molto più veloci rispetto a A10X dell’iPad Pro 2017, l’A10X ha prestazioni di elaborazione della GPU migliori, il che non è sorprendente dato che è un chip con marchio X che pone maggiore enfasi sulle prestazioni della GPU. Pertanto, se sei un giocatore o qualcuno che lavora con altre attività che richiedono una GPU, l’iPad Pro 2017 potrebbe effettivamente migliorare in alcune aree.

La differenza finale tra i due modelli è la mancanza del supporto per quad-speaker, che rende possibile il suono stereo orizzontale, una graffetta dei modelli di iPad Pro. Invece, c’è una semplice configurazione degli altoparlanti stereo trovata sull’iPad Air 3. Secondo me non è un grosso problema per un’offerta di fascia media come Air 3, ma è un cambiamento notevole quando si guardano film e si ascolta la musica se si è usato per l’impostazione quad-speaker.

Colmare il divario

Se iPad Air 3 è fondamentalmente solo una versione lite di iPad Pro, allora perché esiste? All’inizio pensavo a questo, ma in realtà è molto semplice. In poche parole, l’iPad Air 3 esiste per colmare il gap intermedio della gamma Apple. Mentre prima c’era un enorme divario tra l’iPad da $ 329 entry-level e l’iPad Pro da $ 799 , ora c’è un tablet di fascia media di fascia alta che offre ai potenziali acquirenti più opzioni.

Detto questo, se il prezzo è la cosa più importante per te, allora l’iPad entry level 329 dollari è ancora il miglior acquisto dell’intera linea di iPad. Eppure, è un dispositivo che è limitato in molti modi che l’iPad Air 3 cerca di indirizzare.

Un grande upgrade rispetto al budget $ 329 iPad
La differenza più evidente tra l’iPad entry-level e l’iPad Air 3 è la dimensione dello schermo. L’iPad $ 329 ha un display da 9,7 pollici, ma grazie alle cornici ridotte dell’iPad Air 3 da 10,5 pollici, l’impronta tra i due dispositivi è quasi la stessa. Anche se sfoggia uno schermo che è quasi un pollice più piccolo, l’iPad $ 329 è leggermente più pesante dell’iPad Air 3, ed è notevolmente più spesso.

Al di fuori delle dimensioni fisiche, la tecnologia di visualizzazione è il più grande elemento di differenziazione tra i due dispositivi. Uno dei miei reclami in corso per le consegne 2017 e 2018 dell’iPad entry-level riguarda la qualità dello schermo o la sua mancanza. L’hardware entry-level non ha un digitalizzatore laminato, il che si traduce in un notevole traferro che causa riflessi. Un rivestimento antiriflesso, che si trova su modelli più costosi, manca anche sull’iPad a basso costo di Apple.

Abbina il suddetto con il budget dell’omissione di P3 Wide Colour e True Tone dell’iPad, e hai un display decisamente superiore nell’iPad Air 3. Gli utenti occasionali a cui importa solo controllare la posta elettronica e sfogliare Facebook potrebbero non interessarsene, ma chiunque provenga da un iPad Air 2 o superiore riconoscerà immediatamente queste carenze nell’iPad entry-level.

Nonostante abbia ottenuto il supporto per Apple Pencil lo scorso anno, l’iPad $ 329 non ha il supporto per una versione della Smart Keyboard, perché non viene fornito con uno Smart Connector. Se sei qualcuno che pensa di usare il loro iPad per scrivere contenuti di lunga durata, questo è qualcosa da considerare. Puoi sempre abbinare una tastiera Bluetooth economica, ma la Smart Keyboard offre un’esperienza più fluida.

Mentre il chip Apple A10 trovato nel budget iPad è abbastanza decente per compiti modesti, non è neanche lontanamente vicino alle prestazioni CPU o GPU dell’A12 Bionic trovate sul nuovo iPad Air 3. Con questo in mente, l’iPad Air godrà di uno scaffale più lungo -life rispetto all’iPad economico.

Altre opzioni da considerare …

Se decidi di configurare il tuo iPad Air 3 con connettività cellulare e 256 GB di spazio di archiviazione, dovrai decidere se valga la pena di passare all’iPad Pro. La differenza tra un massimo del nostro iPad Air 3 e un modello base da 11 pollici iPad Pro è di soli $ 20, e Apple indubbiamente la valuta in questo modo per convincere gli acquirenti a prendere in considerazione il prossimo livello.

L’iPad Pro offre un display più grande, un design sostanzialmente più eccitante, insieme a miglioramenti come ProMotion, USB-C e Face ID. Attualmente è severamente limitato da iOS 12, ma ha un tetto più alto quando si tratta di ottenere nuove funzionalità tramite futuri aggiornamenti iOS. Assicurati di leggere la nostra recensione completa su iPad Pro 2018 per dare un’occhiata pratica a cosa vuol dire usarla.

C’è anche l’iPad mini 5 2019, rilasciato insieme al nuovo iPad Air 3. L’iPad mini 5 è essenzialmente un iPad Air 3 nel corpo di un mini iPad. È il tablet a capire se la portabilità è la cosa più importante per te. Ha la maggior parte delle caratteristiche dell’iPad Air 3, ma ovviamente manca lo schermo più grande e non è dotato di uno Smart Connector per il collegamento di una Smart Keyboard. Ancora una volta, se la portabilità supera qualsiasi altra cosa nei tuoi occhi, l’iPad mini è un’ottima opzione e non devi fare alcun sacrificio per le prestazioni.

Non pensiamoci sopra. Apple aveva un forte bisogno di un’offerta di tablet di fascia media nella sua gamma e l’iPad Air 3 risponde bene. È tutt’altro che eccitante per gli utenti esperti di iPad, e non porta nulla al tavolo che non abbiamo mai visto prima, eppure soddisfa una necessità importante nella formazione di Apple.

Validi come i $ 329 entry-level iPad può essere, $ 499 offre agli utenti una molto più lucido e una migliore esperienza complessiva tablet senza mettere piede in territorio pricing computer portatile. Se hai intenzione di rendere l’iPad il tuo “computer” principale, allora fai un favore a te stesso e spendi i $ 179 in più per ottenere l’iPad Air 3. Non solo ottieni prestazioni migliori e una visualizzazione incredibilmente migliore, ma supporta anche Tastiera intelligente.

L’iPad Air 3 è noioso, ma in una Toyota Camry, questo è un tipo di veicolo noioso solido di tutti i giorni. È un tablet di fascia media con un prezzo di fascia media che fa pochissimi compromessi, ma è anche tutt’altro che eccitante.

Hai bisogno di aiuto subito?
Scrivi ad uno dei nostri dottori.


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.


Vienici a trovare, cerca la CLINICA®IPHONE più vicino a te

logo-web_bianco

Riparazione iPhone, iPad e MacBook - Dr. A

CLINICA®IPHONE è ® 2008 - 2019 - Tutti i diritti riservati. Dr Adriano-Mac Repair è ® 2008 - 2019 - Tutti i diritti riservati. CLINICA®IPHONE 2008 - 2019 è un marchio di fatto e di insegna.

iPhone, iPad, iTunes, Apple TV, Macintosh e il logo Apple sono marchi di Apple Inc. Questo sito non è in alcun modo affiliato con Apple Inc. Non siamo un Apple Stores, non siamo un Apple Retail.

Copyright © 2019 CLINICA®IPHONE - Next s.r.l. - P. IVA 12168701006 - Privacy Policy - Note Legali - Codice Etico - Web by Cooldesign

Accettiamo Pagamenti anche con

loghi_carte_gray