Tutto ciò che sappiamo del mini-display a LED 6K da 31,6 pollici di Apple

 

 

Negli ultimi mesi , abbiamo imparato molto sul rientro di Apple nel mercato dei display Pro. Si dice che il display misura 31,6 pollici e sia dotato di una risoluzione 6K. Continua a leggere mentre raccogliamo tutto ciò che sappiamo finora sul display e quando potrebbe essere disponibile.

Apple ha ufficialmente lasciato 87 commenti autonomi , interrompendo la visualizzazione Thunderbolt e indirizzando gli utenti verso opzioni di terze parti. La mossa, tuttavia, è stata accolta con disappunto dagli utenti Pro che si affidano alla perfetta integrazione tra i vari prodotti hardware di Apple.

Successivamente, nel 2017, Apple ha annunciato che stava raddoppiando sul mercato Pro con un nuovo Mac Pro modulare e un nuovo Apple Display . Quell’annuncio è stato quasi esattamente due anni fa, e ora sembra che ci stiamo finalmente avvicinando al lancio dell’attesissimo Pro display di Apple. Ecco cosa sappiamo finora.

Dimensioni e risoluzione del display Apple

Secondo l’affidabile analista Apple Ming-Chi Kuo, Apple Display presenterà un display da 31,6 pollici. Questo è considerevolmente più grande di un iMac da 27 pollici – e dovrebbe certamente piacere agli utenti Pro in molti settori. Kuo dice che il display Apple avrà una risoluzione di 6K3K.

A questo punto, non è confermato se Apple Display sarà 16: 9 in natura o aderire alla tendenza di display ultra-wide. Il nostro stesso Jeff Benjamin, tuttavia, ha presentato un caso molto solido per quest’ultimo.

Jeff sostiene che il display di Apple presenterà una risoluzione nativa di 6240 × 2880. Questo è un “vero” footprint 5K che è stato espanso orizzontalmente per trasformare il display in un pannello ultra-wide. Con i pixel in più, la risoluzione del display è allungata in 6K, che corrisponde esattamente alla dichiarazione di Kuo secondo cui il display sarà 6K3K.

In teoria, Apple vorrebbe anche che il suo monitor standalone fosse compatibile con il fattore di forma iMac e iMac Pro esistente e DPI. Alcune matematiche di base spiegano come ciò sarebbe possibile. Essenzialmente, l’iMac 5K da 27 pollici utilizza uno standard pixel-per-pollici di 218. Con una risoluzione di 6240 × 2880, un display Apple potrebbe raggiungere questo risultato essendo 31,59-pollici – che va fino a 31,6 pollici, facendo corrispondere le affermazioni di Kuo .

Il risultato finale è un display ultra wide 6K3K con risoluzione 6240 × 2880, che misura 31,6 pollici in diagonale e con un’altezza del pannello dello schermo ( 13,2 pollici ) e PPI (218) lo stesso del pannello 5K esistente in iMac e iMac Pro. La larghezza di un display di questo tipo misurerebbe 28,7 pollici , ovvero 3,1 pollici più largo di iMac Pro, anche se inclusi i suoi castoni.
Così, mentre Kuo non ha fatto menzione del fatto che Apple Display sia ultra-wide o 16: 9, la matematica sembra certamente favorire il primo. Con così tanti display di terze parti che vanno nella direzione ultra-ampia, non dovrebbe sorprendere che Apple segua questa tendenza. Inoltre, se è in grado di farlo in un modo che rende il display Apple splendidamente complementare con iMac e iMac Pro esistenti, gli utenti creativi di tutto il mondo sono sicuri di essere soddisfatti.

Mini-LED



 

Ming-Chi Kuo afferma anche che il display 6K di Apple presenterà la tecnologia di retroilluminazione a mini-LED . Ciò significa che il display esterno utilizzerà solo mini-LED per la retroilluminazione, non per veri schermi mini-LED end-to-end. Alla fine del 2020 o all’inizio del 2021, tuttavia, Apple dovrebbe lanciare nuovi modelli di MacBook e iPad con veri pannelli mini-LED.

Kuo dice espressamente che il monitor Apple utilizzerà un “mini-LED come unità di retroilluminazione” con LED più grandi. Utilizzando la retroilluminazione mini-LED, lo schermo Apple avrà una retroilluminazione più efficiente che consente di ottenere neri più precisi e un contrasto migliore. Inoltre, la retroilluminazione a mini-LED dovrebbe consentire ai pannelli di essere più sottili, risultando in un design più sottile nel complesso.

Le prestazioni non corrisponderanno a quelle di OLED, ad esempio quelle che si trovano su iPhone XS e iPhone XS Max, ma si dice che Apple preferisca la retroilluminazione a mini-LED perché non è suscettibile di bruciare. Nell’uso quotidiano , questa è probabilmente una scelta saggia. Un monitor di un computer è molto più probabile di un telefono per mostrare la stessa cosa – come una casella di posta elettronica statica – tutto il giorno. Ciò aumenterebbe notevolmente la probabilità di burn-in.

Release e prezzo di Apple Display

Si dice che Apple Display sia stato rilasciato qualche volta in Q2 o Q3 . Questo si allinea bene con il prossimo WWDC focalizzato sugli sviluppatori di Apple, che prenderà il via il 3 giugno . Non sembra affatto presuntuoso pensare che Apple potrebbe annunciare sia il monitor da 31,6 pollici che il Mac Pro modulare durante la sua nota chiave del WWDC.

Supponendo che il panel sia annunciato al WWDC, sarebbero passati poco più di due anni da quando Apple ha annunciato la sua rinnovata attenzione al mercato Pro.

Per quanto riguarda il prezzo, è difficile sapere a questo punto cosa potrebbe addebitare Apple per questo monitor 6K da 31,6 pollici. Il display Thunderbolt è stato venduto a $ 999, ma dovresti aspettarti che questo nuovo display costino di più, specialmente considerando che Apple ha poca concorrenza in quest’area del mercato.

Wrap up

 

Apple è raddoppiato sul mercato Pro quasi esattamente 2 anni fa, e sembra che stiamo finalmente per vedere i primi risultati di tali sforzi. Gli utenti Pro hanno sicuramente grandi speranze per il nuovo Apple Display e il Mac Pro modulare, e sarà interessante vedere le reazioni.

Hai bisogno di aiuto subito?
Scrivi ad uno dei nostri dottori.


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.


Vienici a trovare, cerca la CLINICA®IPHONE più vicino a te

logo-web_bianco

Riparazione iPhone, iPad e MacBook - Dr. A

CLINICA®IPHONE è ® 2008 - 2019 - Tutti i diritti riservati. Dr Adriano-Mac Repair è ® 2008 - 2019 - Tutti i diritti riservati. CLINICA®IPHONE 2008 - 2019 è un marchio di fatto e di insegna.

iPhone, iPad, iTunes, Apple TV, Macintosh e il logo Apple sono marchi di Apple Inc. Questo sito non è in alcun modo affiliato con Apple Inc. Non siamo un Apple Stores, non siamo un Apple Retail.

Copyright © 2019 CLINICA®IPHONE - Next s.r.l. - P. IVA 12168701006 - Privacy Policy - Note Legali - Codice Etico

Accettiamo Pagamenti anche con

loghi_carte_gray