Netflix non è preoccupato per Disney + o Apple TV +, dice che è “entusiasta” di avere la concorrenza

Netflix ha annunciato oggi i guadagni del primo trimestre 2019, riportando un fatturato di $ 4,5 miliardi, in crescita del 22,2% su base annua. Nella sua lettera trimestrale agli azionisti, Netflix affronta la nuova concorrenza di Apple e Disney, ma non sembra troppo preoccupato.

 

Netflix afferma che sia Apple che Disney sono “marchi di consumo di livello mondiale” con i quali è entusiasta di competere. La società aggiunge che i “chiari beneficiari” di questo concorso saranno i creatori di contenuti e i consumatori:

Recentemente, Apple e Disney hanno svelato i loro servizi di video abbonamento diretto al consumatore. Entrambe le società sono marchi di consumo di livello mondiale e siamo entusiasti di competere; i beneficiari chiari saranno i creatori di contenuti e i consumatori che raccoglieranno i frutti di molte aziende che si sfidano a fornire un’esperienza video eccezionale per il pubblico.
Per quanto riguarda il fatto che Netflix ritenga che la propria crescita potrebbe essere danneggiata dalla nuova competizione, la società è ottimista. Netflix scrive che non crede che questi nuovi servizi di streaming influenzeranno la sua crescita a causa delle diverse offerte di contenuti e delle enormi opportunità in streaming. Netflix paragona la situazione alle reti via cavo statunitensi negli anni ’80:

Non prevediamo che questi nuovi entranti influenzeranno materialmente la nostra crescita perché la transizione dall’intrattenimento lineare a quello on demand è così massiccia e a causa della diversa natura delle nostre offerte di contenuti.

Riteniamo che continueremo a crescere mentre investiamo di più nei contenuti e miglioriamo il nostro servizio e i consumatori continuano a migrare dalla visualizzazione lineare (analogamente a come le reti via cavo statunitensi sono cresciute collettivamente negli anni ’80, mentre la visualizzazione si spostava dalle reti durante gli anni ’80 e anni ’90).
In definitiva, Netflix afferma che esiste “una grande richiesta di guardare grandi TV e film”, con Netflix che soddisfa solo “una piccola parte di tale richiesta”.

Apple TV + è stata annunciata il mese scorso come casa di Apple per programmi TV e film originali. Molti dettagli del servizio non sono chiari, con Apple che dovrebbe rivelare di più in autunno. Nel frattempo, Disney + è stato annunciato la scorsa settimana . Verrà lanciato a novembre per $ 6,99 al mese, offrendo l’intero catalogo Disney di film e programmi TV.

Fai una domanda al Dr.A


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.


Vienici a trovare, cerca la CLINICA®IPHONE più vicino a te

logo-web_bianco

Riparazione iPhone, iPad e MacBook - Dr. A

CLINICA®IPHONE è ® 2008 - 2019 - Tutti i diritti riservati. Dr Adriano-Mac Repair è ® 2008 - 2019 - Tutti i diritti riservati. CLINICA®IPHONE 2008 - 2019 è un marchio di fatto e di insegna.

iPhone, iPad, iTunes, Apple TV, Macintosh e il logo Apple sono marchi di Apple Inc. Questo sito non è in alcun modo affiliato con Apple Inc. Non siamo un Apple Stores, non siamo un Apple Retail.

Copyright © 2019 CLINICA®IPHONE - Next s.r.l. - P. IVA 12168701006 - Privacy Policy - Web by Cooldesign