La produzione di pannelli OLED LG per iPhone di quest’anno è stata sospesa per ora

La produzione di pannelli OLED di LG è stata colpita da problemi tecnici in una struttura nota come E6-1, secondo un rapporto coreano, costringendo le operazioni a fermarsi per il momento.

Dice che questa è una delle strutture che dovrebbero fornire schermi OLED per iPhone di quest’anno …

 

The Korea Herald riporta che E6-1 è una delle due linee di produzione che si ritiene stia producendo pannelli per gli iPhone 2019.

Il produttore di display LG Display ha temporaneamente interrotto il funzionamento della linea di produzione E6-1 a Paju, nella provincia di Gyeonggi, a causa di problemi tecnici, secondo fonti del 3 giugno.

L’E6-1 è uno degli stabilimenti di produzione della società che prevede di lanciare i display OLED per gli iPhone Apple giganti degli Stati Uniti già entro la fine dell’anno.

Si dice che uno dei problemi tecnici sia avvenuto in quello che viene chiamato il processo di incapsulamento a film sottile che mette i film sottili, fatti di strati organici e inorganici alternati, sopra i pannelli OLED per impedire all’aria e all’acqua di influire sull’auto-luminosità organica diodi.
Il rapporto suggerisce che il problema potrebbe non causare problemi importanti: la società ha una seconda struttura E6-2, originariamente progettata per iniziare la produzione dopo l’E6-1, ma ora dovrebbe essere messa online in anticipo. Tutto dipenderà quindi dalla rapidità con cui LG è in grado di risolvere i problemi nel suo primo impianto, al fine di portarlo online successivamente.

Apple è stata finora dipendente da Samsung come unico fornitore degli schermi OLED utilizzati su iPhone X e iPhone XS / Max. Ciò era dovuto alle specifiche altamente esigenti, con il vantaggio tecnologico di Samsung che la rendeva l’unica azienda in grado di soddisfare sia i requisiti di qualità sia quelli di produzione in volume.

Apple, tuttavia, preferisce sempre avere due o più fornitori per ciascun componente per ridurre i rischi della supply chain e migliorare la sua posizione negoziale. Il produttore di iPhone ha lavorato a lungo per portare LG a bordo come secondo fornitore di schermi OLED, pagando persino la società $ 2,7 miliardi per una linea di produzione dedicata agli ordini Apple.

LG non sembra iniziare al meglio. The  Herald riporta che il problema si è verificato su una linea di produzione utilizzando la tecnologia di LG, mentre l’altra struttura utilizza apparecchiature concorrenti.

Per l’incapsulamento di film organici, il produttore di display coreano utilizza l’attrezzatura di LG PRI all’E6-1 e la ditta statunitense Kateeva all’E6-2.
Japan Display è un altro fornitore di schermi OLED per Apple. Un piano di salvataggio pianificato della compagnia è stato facilitato da Apple che ha accettato di attendere $ 1,5 miliardi per un accordo simile a quello di LG, mettendo Apple in contanti per i costi iniziali in cambio di un rimborso una volta avviata la produzione.

Hai bisogno di aiuto subito?
Scrivi ad uno dei nostri dottori.


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.


Vienici a trovare, cerca la CLINICA®IPHONE più vicino a te

logo-web_bianco

Riparazione iPhone, iPad e MacBook - Dr. A

CLINICA®IPHONE è ® 2008 - 2019 - Tutti i diritti riservati. Dr Adriano-Mac Repair è ® 2008 - 2019 - Tutti i diritti riservati. CLINICA®IPHONE 2008 - 2019 è un marchio di fatto e di insegna.

iPhone, iPad, iTunes, Apple TV, Macintosh e il logo Apple sono marchi di Apple Inc. Questo sito non è in alcun modo affiliato con Apple Inc. Non siamo un Apple Stores, non siamo un Apple Retail.

Copyright © 2019 CLINICA®IPHONE - Next s.r.l. - P. IVA 12168701006 - Privacy Policy - Note Legali - Codice Etico

Accettiamo Pagamenti anche con

loghi_carte_gray