Tim Cook ha incontrato Trump per discutere di Cina, investimenti, immigrazione e privacy

Il CEO di Apple, Tim Cook, ha incontrato ieri Donald Trump per discutere di commercio, investimenti statunitensi, immigrazione e privacy.

L’incontro è stato inizialmente rivelato dalla figlia del presidente, Ivanka Trump, e confermato da un portavoce della Casa Bianca …

Pochi dettagli sono disponibili nel  rapporto Reuters .

L’incontro di Trump con Cook è stato divulgato dalla figlia e consulente Ivanka Trump durante un evento che Trump ha tenuto con i governatori sullo sviluppo delle competenze.

Cook è un assiduo frequentatore della Casa Bianca e ha lavorato con Ivanka Trump per le sue iniziative di formazione professionale e istruzione. Il presidente nomina spesso Cook come un uomo d’affari che ha portato lavori e investimenti negli Stati Uniti.

Giovedì, Trump ha parlato con Cook di “commercio, investimenti degli Stati Uniti, immigrazione e privacy”, ha detto il portavoce della Casa Bianca, Judd Deere. Un portavoce di Apple non è stato immediatamente raggiungibile per un commento.
Tuttavia, è una scommessa sicura che Cook avrebbe voluto discutere due problemi con Trump. In primo luogo, la minacciata escalation del presidente nella guerra commerciale con la Cina .

Finora, solo gli accessori Apple sono stati colpiti dalla tariffa di importazione del 25% sulle merci che entrano negli Stati Uniti dalla Cina, ma se Trump si fa beffa della sua minaccia di ampliare la rete, tutti i prodotti Apple saranno soggetti alla tassa. Ciò lascerebbe la Apple a dover scegliere tra i prezzi per l’escursionismo per i consumatori statunitensi o il raggiungimento di un grande successo nella linea di fondo dell’azienda.

A quanto si dice, Apple ha la capacità di aggirare questo problema per gli iPhone , assemblando modelli statunitensi in altri paesi. Tuttavia, questo sarebbe un grosso problema logistico per l’azienda, e non è chiaro se lo stesso varrebbe per le altre linee di prodotto.

Un secondo argomento verosimile sarebbe la crescente discussione di un’indagine antitrust federale su Apple e altri giganti della tecnologia. È stato riferito all’inizio di questo mese che il Dipartimento di Giustizia sta considerando un’indagine su “una sonda senza precedenti e ad ampia portata” su possibili azioni anticoncorrenziali della società di Cupertino.

Il governo degli Stati Uniti si sta preparando a indagare se Amazon, Apple, Facebook e Google abusino del loro enorme potere di mercato, hanno riferito fonti a Reuters, stabilendo quella che potrebbe essere una sonda senza precedenti e di vasta portata di alcune delle più grandi aziende del mondo.

La Federal Trade Commission e il Dipartimento di Giustizia, che applicano le leggi antitrust negli Stati Uniti, hanno diviso la supervisione sulle quattro società, hanno detto due fonti, con Amazon e Facebook sotto l’egida della FTC, e Apple e Google sotto il Dipartimento di Giustizia .
Non sarebbe la prima volta che Apple è sotto inchiesta da parte del Dipartimento di Giustizia , ma arriva in un momento in cui il produttore di iPhone sta affrontando due processi legali separati e un’indagine dell’Unione Europea sulle sue politiche sull’App Store.

Tim Cook ha incontrato Trump in diverse occasioni precedenti, con l’amministratore delegato di Apple che ha ottenuto qualche lamento dai dipendenti per averlo fatto. Ha detto in risposta che è sempre meglio impegnarsi e spingere per il cambiamento piuttosto che sedersi in disparte.

Abbiamo contattato Apple per un commento sulla riunione e aggiorneremo con qualsiasi risposta.

Hai bisogno di aiuto subito?
Scrivi ad uno dei nostri dottori.


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.


Vienici a trovare, cerca la CLINICA®IPHONE più vicino a te

logo-web_bianco

Riparazione iPhone, iPad e MacBook - Dr. A

CLINICA®IPHONE è ® 2008 - 2019 - Tutti i diritti riservati. Dr Adriano-Mac Repair è ® 2008 - 2019 - Tutti i diritti riservati. CLINICA®IPHONE 2008 - 2019 è un marchio di fatto e di insegna.

iPhone, iPad, iTunes, Apple TV, Macintosh e il logo Apple sono marchi di Apple Inc. Questo sito non è in alcun modo affiliato con Apple Inc. Non siamo un Apple Stores, non siamo un Apple Retail.

Copyright © 2019 CLINICA®IPHONE - Next s.r.l. - P. IVA 12168701006 - Privacy Policy - Web by Cooldesign