Philips Hue lancia le sue prime luci intelligenti Bluetooth, senza necessità di bridge

Le luci intelligenti Philips Hue sono state tra gli aggiornamenti intelligenti per la casa più facili da usare sul mercato da anni, e oggi una nuova aggiunta alla linea di lampadine connessa sta rendendo l’aggiornamento ancora più semplice. Signify annuncia ufficialmente Philips Hue con Bluetooth, nuove luci intelligenti che non richiedono un ponte per l’installazione.

Philips Hue sta lanciando la sua linea di prodotti per l’ illuminazione Bluetooth con tre prodotti oggi e altri ancora in arrivo quest’anno e nel prossimo anno:

I prodotti Philips Hue Bluetooth nella tradizionale lampadina A19 e il downlight BR30 sono disponibili negli Stati Uniti a partire da oggi. I prodotti sono disponibili in tre versioni: bianco ($ 14,99), ideale per regolare la luminosità; White Ambiance ($ 24,99), che ti permette di personalizzare la tua tonalità di luce bianca; e White and Colour Ambiance ($ 49,99), che offre l’accesso a milioni di colori e sfumature di luce bianca. Più prodotti saranno abilitati Bluetooth entro quest’anno e nel 2020.
In precedenza, il sistema Philips Hue faceva affidamento su un bridge collegato in rete utilizzando una rete mesh Zigbee per comunicare con ciascuna lampadina intelligente. Le nuove lampadine con connessione Bluetooth mirano a semplificare l’avvio eliminando la necessità di un bridge pur offrendo la connettività Zigbee.

Fino a 10 luci possono essere controllate dalla nuova app Philips Hue Bluetooth su iOS o con controllo vocale da Amazon Alexa e Google Assistant. L’aggiunta di più di 10 lampadine e l’utilizzo del controllo vocale Siri e del controllo dell’app Apple Home tramite HomeKit  richiede un bridge Hue .

Philips Hue tout semplifica la configurazione con Amazon Alexa e gli ultimi dispositivi Echo con la sua nuova linea Bluetooth:

Se acquisti le lampadine su Amazon.com, utilizzando lo stesso account associato al tuo dispositivo Echo compatibile, accendi la lampadina e Alexa può completare il processo di installazione. Le lampadine acquistate altrove si collegano facilmente anche a dispositivi Echo compatibili: accendi la lampadina e dì “Alexa, scopri i miei dispositivi”.
Sia Zigbee che le nuove lampadine Bluetooth sono compatibili con Philips Hue Bridge per le funzionalità di espansione, tra cui il supporto HomeKit, l’accesso remoto, Philips Hue Entertainment e Friends of Hue e il supporto per le app di terze parti.

Tutte e tre le nuove lampadine Philips Hue lanciano oggi da $ 14,99 a $ 49,99 con altri prodotti Bluetooth a venire. Ulteriori informazioni su meethue.com .

Hai bisogno di aiuto subito?
Scrivi ad uno dei nostri dottori.


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.


Vienici a trovare, cerca la CLINICA®IPHONE più vicino a te

logo-web_bianco

Riparazione iPhone, iPad e MacBook - Dr. A

CLINICA®IPHONE è ® 2008 - 2019 - Tutti i diritti riservati. Dr Adriano-Mac Repair è ® 2008 - 2019 - Tutti i diritti riservati. CLINICA®IPHONE 2008 - 2019 è un marchio di fatto e di insegna.

iPhone, iPad, iTunes, Apple TV, Macintosh e il logo Apple sono marchi di Apple Inc. Questo sito non è in alcun modo affiliato con Apple Inc. Non siamo un Apple Stores, non siamo un Apple Retail.

Copyright © 2019 CLINICA®IPHONE - Next s.r.l. - P. IVA 12168701006 - Privacy Policy - Note Legali - Codice Etico - Web by Cooldesign

Accettiamo Pagamenti anche con

loghi_carte_gray